in

Fantacalcio Serie A: i consigli per la 27esima giornata

Fonte immagine: Facebook

Finalmente è ripartito il campionato di serie A. Dopo i quattro recuperi legati alla 25esima giornata, si riprende tutti alle stesse condizioni in vista di un rush finale che ci porterà fino alla data del 2 agosto, in cui si giocherà l’ultima giornata. E siccome sappiamo che siete grandi amanti del Fantacalcio, siamo pronti a fornirvi le nostre dritte da qui al termine della stagione.

Partiamo dai portieri. In vista della prima tre giorni di serie A post-lockdown, puntiamo forte su Bartłomiej Drągowski. Il portiere della Fiorentina è secondo noi una delle poche certezze nel suo ruolo nel prossimo turno, se non altro perché la formazione viola ospita tra le mura amiche un Brescia reso ancor più spuntato dal prematuro addio di Balotelli. Una seconda scelta di buon livello può essere rappresentata da Antonio Mirante, che tra i pali della Roma prenderà il posto dell’infortunato Pau Lopez e ospiterà una Sampdoria quasi certamente priva di Quagliarella.

Passiamo ora ai difensori. Punteremo su un quartetto di giocatori in grado di portare bonus, ma al tempo stesso senza grosse difficoltà nel proprio ruolo, almeno sulla carta. Per questo voliamo in casa Milan e scegliamo senza indugi Theo Hernandez: il laterale franco-spagnolo debutterà dopo aver scontato un turno di squalifica e non vede l’ora di giocare. Restiamo sulla fascia sinistra e puntiamo anche su Ashley Young dell’Inter, pronto a mettere in gioco esperienza, sagacia tattica e anche qualche cross nella sfida contro il Sassuolo.

Usato sicuro e un altro terzino anche per quanto riguarda la scelta di Lorenzo De Silvestri: nel nuovo Torino di Longo gioca da quarto di difesa e non più da quinto a centrocampo, ma l’ex laziale spinge sempre tanto e non disdegna né i cross per le punte, né gli inserimenti sul secondo palo per cercare il gol. I consigli per la difesa si chiudono con l’unico centrale da noi scelto, ovvero Matthijs de Ligt. Il massiccio giocatore olandese sembra aver finalmente rotto gli indugi con il nostro campionato con un inizio difficile, e l’attacco leggero che il Bologna opporrà alla Juventus non dovrebbe essere un problema per lui.

Andiamo ora ai centrocampisti, anche in questo quattro ne consiglieremo quattro. Sul primo andiamo via veloci: Christian Eriksen. Il giocatore danese sembra aver finalmente rotto gli indugi e con una prova fantastica in coppa Italia contro il Napoli potrebbe aver fatto cambiare idea a qualche scettico. L’Inter punterà ovviamente su di lui per scardinare la difesa del Sassuolo. Vogliamo puntare anche sull’esplosività fisica e sulla voglia di tornare in campo di Federico Chiesa, con la Fiorentina che va a caccia di punti importanti nella sfida interna contro il Brescia.

Sarà molto equilibrata, almeno sulla carta, la sfida tra Verona e Napoli. Vogliamo comunque scegliere un nome soltanto da questa partita, ovvero quello di Fabian Ruiz. Il centrocampista spagnolo è apparso particolarmente ispirato in coppa Italia e cercherà di prendere per mano gli azzurri anche nel rush finale di campionato, quello che potrebbe portare a un posto in Champions League. Chiudiamo il centrocampo con il nome di Remo Freuler. Uno degli stakanovisti dell’Atalanta che vuole riprendere nel migliore dei modi la stagione e punta sullo svizzero anche per qualche bonus.

Chiudiamo con gli attaccanti. Il primo nome è quello di Andrea Petagna: la sua Spal ha bisogno dei gol pesanti del proprio uomo d’area per andare a caccia di una salvezza che resta molto complicata. E poi il Cagliari, oltre a non aver ripreso benissimo la stagione, avrà delle assenze pesanti. Sulla carta un po’ impopolare, visto il momento della sua squadra e il rigore sbagliato nell’ultima gara, potrebbe sembrare la scelta di puntare su Andrea Belotti. Il Gallo è uno che non molla mai, c’è un’altra occasione casalinga per il suo Torino che ospita l’Udinese e il gol potrebbe arrivare. Chiudiamo il nostro tridente con Edin Dzeko. La Roma vuole i gol del bosniaco e si aspetta di trovarli nel match casalingo contro la Samp, in modo da poter proseguire la caccia al quarto posto.

Fonte immagine: Facebook

Se vuoi seguire altre notizie sul mondo dello sport clicca QUI.

Francesco Cammuca