in

Conor McGregor ci scherza su: “Ora compro il Manchester United”

La provocazione social del fighter

Manchester United Conor McGregor
Fonte immagine: Twitter

I giorni che stiamo affrontando non sono per niente facili per il calcio, per i suoi interpreti ma anche per tutti gli appassionati sparsi per il mondo. Il grande bluff legato alla nascita della Super League, che si è rivelata un’idea durata meno di 48 ore, ha senza dubbio lasciato il segno nel mondo del calcio. Tanto che le prime conseguenze palpabili si sono avvertite facendo un giro tra alcuni dei migliori club al mondo.

In primis per quanto riguarda il Manchester United, una delle 12 società che aveva posto la propria firma per far nascere questa nuova lega elitaria. I Red Devils hanno deciso di offrire il proprio appoggio al comitato, guidato in primis da Florentino Perez e Andrea Agnelli. Tanto che era arrivato il grande sostegno dal punto di vista finanziario dalla società JP Morgan, che avrebbe appoggiato la Super League sul piano economico.

La proposta di Conor

Dopo il clamoroso flop, causato soprattutto dalle reazioni di tifosi e addetti ai lavori, in casa Manchester United si è assistito a un vero e proprio terremoto. A farne le spese è stato, però, solo Ed Woodward. Da parte sua sono arrivate le dimissioni dal ruolo di presidente, se non per altro che per il suo coinvolgimento diretto in JP Morgan. Dunque si è trattato di un modo per salvaguardare uno dei club più gloriosi del calcio mondiale.

Leggi anche...  La pornostar Shona River: “Sono stata con alcuni giocatori del Manchester United”

Nel frattempo si sono rincorse le voci per quella che sarà la successione di Woodward alla guida del Manchester United. Un vero e proprio assist per Conor McGregor, il quale ha lanciato la provocazione sui suoi profili social. “Hey ragazzi, sto pensando di comprare il Manchester United. E voi che ne pensate?”, ha scritto il fighter irlandese. Naturalmente si tratta di una battuta, ma non sarebbe male vederlo all’opera nel mondo del calcio.

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.

Fonte immagine: Twitter