in

Commisso lancia la frecciata: “I nostri conti a posto, quelli della Juve no”

Parla il patron della Fiorentina

commisso juve share hibet social
Fonte immagine: Profilo Instagram @acffiorentina

Rocco Commisso, fin dal giorno del suo arrivo in Italia, non si è fatto notare solo per il lavoro svolto nel suo nuovo ruolo. Il patron della Fiorentina sembra essere riuscito a trovare finalmente il modo per raccogliere dei frutti, a giudicare dal modo in cui la squadra ha iniziato la stagione. Gli uomini guidati da Vincenzo Italiano hanno vinto tre gare consecutive e sono a ridosso delle prime posizioni della classifica.

Il cruccio dell’imprenditore italo-americano, però, resta legato ai bilanci delle big del nostro campionato. In particolare Commisso si scaglia contro Inter e Juventus: “Le regole nel calcio italiano devono essere più trasparenti, la Fiorentina è una società senza debiti, paga gli stipendi regolarmente, non è possibile che ogni 6 mesi porti soldi in Italia per rientrare nell’indice di liquidità, mentre squadre come Juventus e Inter non lo fanno. Non va bene, c’è un senso di falsità in questo calcio”.

Legato a Vlahovic

Commisso chiede un rispetto più rigoroso delle norme attualmente in vigore, per quanto riguarda proprio la gestione dei bilanci: “Deve esserci trasparenza nei conti. Invece da quel ho letto le norme non sono state rispettate dalla Juve che ha 200 milioni di perdite, altri 150. Eppure non mi risulta che abbiano avuto delle penalizzazioni in classifica o sul mercato. Noi paghiamo tutto, non abbiamo debiti. Dobbiamo avere un campionato trasparente dove tutti sono trattati in modo uguale e con regole uguali per tutti”.

Leggi anche...  Del Piero sprona la Juve: “Deve cambiare la testa”

L’intervento del patron viola a 90° Minuto sulla Rai si conclude parlando di Dusan Vlahovic, l’uomo-simbolo della Fiorentina: “Abbiamo un buonissimo rapporto con lui e la sua famiglia, sa che voglio il suo bene e che qui è trattato in modo eccellente. Hanno la nostra proposta, aspettiamo il suo procuratore. Speriamo di arrivare all’accordo prima che io torni in America”.

Calore e passione: in due parole, Rocco Commisso.

Seguiteci anche su Instagram, per scoprire tante curiosità dal mondo del calcio e vedere qualche protagonista in diretta

Se volete seguire altre notizie sul mondo del Calcio cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @acffiorentina

Sommario
Commisso lancia la frecciata: “I nostri conti a posto, quelli della Juve no”
Titolo
Commisso lancia la frecciata: “I nostri conti a posto, quelli della Juve no”
Descrizione
Rocco Commisso torna all’attacco delle big. Il patron della Fiorentina sostiene che i bilanci di Juventus e Inter siano pessimi, a differenza di quello viola
Autore