in

Come usare al meglio la nuova, fortissima, Revive Pistol di Warzone 2

A qualcuno potrebbe essere sfuggito l’inserimento su Warzone 2 di un nuovo item chiamato “Revive Pistol“, un contenuto estremamente forte in grado di cambiare totalmente una delle meccaniche più “note” della storia del BR.

Quando un nostro compagno di squadra finisce per terra, abbiamo la possibilità di avvicinarci a lui e “rianimarlo”.

Il problema è che non saremo quasi mai veramente “tranquilli” mentre rialziamo un nostro compagno, perché potrebbero esserci nemici nelle vicinanze, e soprattutto perché saremo obbligati a stare per circa 5 lunghissimi secondi assolutamente fermi immobili… Dei bersagli quindi estremamente semplici da abbattere.

In nostro aiuto arriva però proprio la Revive Pistol, nuovo oggetto che cambia totalmente l’approccio dei giocatori per rianimare i compagni. Con questa pistola infatti, saremo in grado di risollevare da terra i nostri compagni per 4 volte, e potremo farlo anche a distanza, “sparandogli” contro un dardo della rianimazione.

La cosa più assurda è che potremo rianimare anche i nostri nemici con la Revive Pistol, come dimostrato pochi giorni fa su You Tube da IceManIsaac. Questa pistola può anche essere usata sul nostro stesso personaggio, ma in quel caso consumerà tutti i dardi in un colpo solo.

Come si ottiene la Revive Pistol di Warzone 2? 

I mobiletti dove è possibile trovare la Revive Pistol su Warzone 2

La Revive Pistol è molto presente tra i loot a terra, e non sarà affatto difficile trovarne una nelle fasi iniziali della partita. I posti in cui è più facile trovarne una, sono indubbiamente gli armadietti medici che si trovano frequentemente nei bagni della mappa.

In alternativa, può essere facilmente acquistata in uno degli shop sparsi su Al Mazrah, al costo assolutamente “contenuto” di 2400 Dollari.

Cosa ne pensate di questo straordinario item community? Avete già provato la Revive Pistol sui vostri compagni di squadra? Fateci sapere con un commento nel gruppo cosa ne pensate!

  • Articolo realizzato in collaborazione con la community di riferimento di Warzone d’Italia (Facebook – Instagram)

Se volete seguire altre notizie sul mondo degli E-Sports cliccate QUI.

A cura di: Powned

blog hibet