in

Calcio mercato: ma come fa il PSG a spendere così tanto?

Mentre quasi tutte le altre big europee fanno i conti con un bilancio in rosso, i parigini continuano a spendere oltre ogni limite.

psg share hibet social
Fonte immagine: Profilo Instagram @psg

Il calcio mondiale in crisi dopo la pandemia che ha fortemente debilitato le casse di tutte le società. O meglio, di quasi tutte le società. Perchè a giudicare da come si stanno muovendo alcune in questo mercato, evidentemente la situazione non è uguale per tutte. 

Ci riferiamo in particolare al PSG, che al contrario di quasi tutte le altre, sta facendo man bassa di nuovi contratti pluri milionari e acquisti fuori budget anche per molti top club europei. 

Tanti parametri zero, si potrebbe pensare. Però anche su quegli acquisti pesa come un macigno il contratto pluriennale con cifre a infiniti zeri. Wijnaldum in arrivo dal Liverpool si prenderà 10 milioni netti l’anno in terra francese. Sergio Ramos addirittura 15 a stagione (a 35 anni suonati, quindi non certo per fare delle plus valenze future). 

E anche l’arrivo di Gigio Donnarumma per 12 milioni netti all’anno (peraltro con almeno sette otto altri portieri in rosa) non fa che aumentare a dismisura un monte ingaggi mostruoso che arriva a 450 milioni lordi annuali (!!!). 

Oltre a tutto questo, ci sono poi gli acquisti onerosi, come quello di Hakimi, arrivato dall’Inter per una settantina di milioni. Più altre voci di fanta calcio mercato che però a questo punto, chissà. 

Insomma la domanda nasce spontanea: come diamine fa la società parigina a permettersi cifre di questo genere mentre tutto il resto del mondo piange miseria e proprio quando si discute invece per un possibile “salary cup” che metterebbe ovviamente il PSG fuori da ogni parametro?

Leggi anche...  "CHI TIRA I RIGORI PER PRIMO È AVVANTAGGIATO": è vero?

C’è chi dice che in realtà tutto si sta facendo in vista del possibile addio di Mbappè, che certo darebbe tutta un’altra visione alle spese del PSG. Ma sono anche in molti a sostenere che questa follia economica (nemmeno minimamente sanzionata) abbia alle spalle la copertura non solo dell’impero di Al-Khelaifi e di un Arabia Saudita che proprio tramite il calcio vuole aumentare il proprio appeal, ma anche la benedizione dello stesso Ceferin che proprio (o anche) grazie al PSG ha potuto evitare lo sgambetto della Super League messo in atto dagli altri top club. 

Qualunque sia il motivo, resta il fatto che si sta assistendo a un mercato a due velocità: quello di quasi tutte le squadre impegnate nella ricerca del miraggio di un pareggio di bilancio (o di non affossare i conti ormai cronicamente in rosso) e quello dei parigini che invece stanno mettendo insieme un dream team, con buona pace di ciò che resta del fair play finanziario. 

Seguiteci anche su Instagram, per scoprire tante curiosità dal mondo del calcio e vedere qualche protagonista in diretta.

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @psg

Sommario
Calcio mercato: ma come fa il PSG a spendere così tanto?
Titolo
Calcio mercato: ma come fa il PSG a spendere così tanto?
Descrizione
Mentre tutte le altre big del calcio europeo arrancano, i parigini continua a spendere e arrivano a un monte ingaggi da 450 milioni di euro!
Autore