fbpx

Passa alla modalità notte

Passa alla modalità giorno

Passa alla modalità notte

Passa alla modalità giorno

in

Come cambierà il meta Standard di Hearthstone con i nerf?

Hearthstone nerf share hibet social

Nerf Standard – Finalmente è arrivata l’ora dei nuovi bilanciamenti di Hearthstone e siamo sicuri che saranno tanti i cambiamenti al meta già da questa sera. Ma come andranno le cose?

Ovviamente impossibile indovinare ciò che capiterà dalla patch in poi, ma dopo aver seguito per giorni il meta Standard, possiamo fare alcune ipotesi. Come verranno colpite le varie classi protagoniste di questa patch?

Partiamo ovviamente dal padrone indiscusso del meta, il Druid. Sia Kazakusan che Crescita Miracolosa sono state bersagliate. Il primo sicuramente uscirà dal Ramp Druid, il secondo nonostante sia stato solo rallentato, giocarlo un turno dopo abbasserà notevolmente la winrate del mazzo.

Già perché gli aggro avranno maggiori possibilità di vittoria e non varrà la pena giocare il Ramp solo per i mazzi più lenti, considerando anche l’assenza di Kazakusan.

Il Warrior soffrirà il rallentamento dell’ultima fase della sua Questline. Si potrebbe pensare che l’effetto non sia così eccezionale, ma rallentare un turno (se non di più) l’arrivo di Rokara può essere molto pericoloso per il Questline Warrior. Continuerà ad essere giocato, ma la sua winrate e popolarità crollerà sicuramente.

Il ritocco ad Inversione decreterà la fine dello Switcheroo Priest, ma oltre quello, la carta avrà ancora molto gioco, poiché è il suo effetto di pescata ad essere notevole (in tutti gli altri tipi di Priest).

L’ultimo, ma non meno importante nerf è quello a Pesci Palla nelle Mani che perde 1 Salute. La carta continuerà a fare il suo lavoro, ma adesso sarà più facile rimuoverlo.

Quali deck ne approfitteranno?

Quindi, dopo questa breve analisi, chi salirà in cima al meta? Il Demon Hunter, come è stato dimostrato in questi giorni, sicuramente comincerà ad infestare la Ladder (anche se la Blizzard ha già un occhio puntato), ma attenzione al Control Warrior. Con la scomparsa del Ramp Druid, la versione Control di Garrosh spaventerà molti, soprattutto i mazzi aggro. Occhio anche al Questline Hunter: avrà sempre il Control Warrior come tallone d’Achille, ma potrà dare filo da torcere a tutti gli altri mazzi.

Questo era il meta fino alla giornata di ieri.

Che ne pensate di queste ipotesi? Come si evolverà il meta Standard dopo i nerf? Fateci sapere la vostra…

Se volete seguire altre notizie sul mondo degli E-Sports cliccate QUI.
A cura di: Powned

Back to Top

Add to Collection

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.

Send this to a friend