in

Coleen Rooney su Lady Vardy.

Continua la vicenda dopo la sentenza del tribunale.

Fonte immagine: Profilo Instagram @beckyvardy

Un capitolo ormai lungo e complicato quello che riguarda la storia di due lady del mondo del calcio: Lady Rooney e Lady Vardy.

Dopo la battaglia in tribunale, continuano ancora i commenti in merito alla vicenda.

Nello specifico a parlare ancora sono i Rooney, che raccontano l’accaduto in una lunga intervista per Vogue.

Qui raccontano nello specifico di come sia iniziata questa guerra in tribunale: nel mezzo ci sarebbe un tweet di Coleen Rooney, riservato però soltanto agli amici più stretti.

In merito a questo, la signora Rooney afferma:

“Mi sembra che molte persone non abbiano ancora capito cosa sia successo, dall’inizio alla fine. Non è stato semplice attraversare questi anni di battaglie legali e social: Quello che ho detto in quel post lo confermo ancora oggi”.

In pratica, la signora in questione avrebbe capito che arrivavano al mondo del gossip delle sue informazioni personali riguardanti anche la sua famiglia, probabilmente a causa di una spia, di qualcuno che andava appositamente a riportare ogni cosa, non rendendola più privata.

Così Coleen ha ingegnosamente scelto di pubblicare delle notizie false, riservate soltanto un pubblico molto stretto di lettori, bloccando piano piano molti dei suoi follower, fino a quando sono rimaste visibili esclusivamente ad una sola persona, ovvero Rebekah Vardy.

Così racconta:  “Wayne era via per lavoro in America, quindi avevo messo a letto i bambini e stavo guardando la TV, seduta sul divano e guardavo il mio telefono. Durante la notte ho iniziato a pensare a cosa avrei fatto. Volevo solo che queste storie finissero. Ho iniziato a scrivere quello che volevo dire e la mattina dopo l’ho messo pubblicato. È stato l’inizio di qualcosa che non mi sarei mai aspettata. La cosa che più ha sorpreso i miei amici e la mia famiglia è stato il fatto che avessi pubblicato il post”.

Il fatto è che i rapporti con Lady Vardy in realtà, erano del tutto neutri, fra di loro non c’è mai stata un’amicizia particolare anzi, semplicemente un rapporto di due donne legate da uomini appartenenti al mondo del calcio, per cui si tratta di un atteggiamento del tutto inaspettato, da parte di una persona che viene dipinta come qualcuno che volesse approfittare della sua situazione per tessere legami utili da un punto di vista sociale e lavorativo.

Tuttavia, Vardy in seguito a queste accuse, ha deciso di denunciare Rooney per diffamazione presso l’Alta Corte e, nel novembre dello stesso anno, il giudice Warby ha stabilito che Rooney aveva usato un linguaggio diffamatorio nel suo post, aprendo la porta a un processo che si è svolto nel maggio del 2022, dove si chiedeva a Lady Rooney gli dimostrare che oggettivamente Lady Vardy fosse realmente la colpevole della fuga di notizie. Questo presupponeva anche un controllo dei dati contenuti all’interno dei cellulari entrambe le donne, qualcosa a cui La Vardy e si è in qualche modo rifiutata di fare, inventando tutta una serie di scuse insieme al suo avvocato, che aveva affermato che il suo telefono era caduto accidentalmente nel Mare del Nord durante una vacanza con la famiglia.

Un giorno però, arriva la chiamata del suo avvocato che gli ha comunicato la lieta notizia ovvero, la vittoria in tribunale in merito a cui lei afferma: “Credo di aver imprecato per tutto il quarto d’ora della telefonata”.

Questa storia verrà raccontata meglio da Lady Rooney anche in altre circostanze dato che sembra abbia firmato un contratto con Disney + per un documentario che racconterà le sue vicende personali, inoltre afferma: “Sto anche lavorando con Penguin alla mia autobiografia, che uscirà in tempo per Natale, e sono davvero entusiasta”.

Infine, in merito al possibile perdono da concedere a Lady Vardy afferma:

“Sono una persona che perdona e dimentica, non mi dà fastidio che le cose vadano avanti. Ma questo è ovviamente totalmente diverso. Non puoi sbagliare se dici la verità”.

Seguiteci anche su Instagram, per scoprire tante curiosità dal mondo del calcio.

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @beckyvardy

blog hibet