in

COD 2024: cosa è, quando uscirà e cosa sappiamo sul nuovo progetto di Call of Duty che coinvolgerà WARZONE 2

call of duty 2024 share hibet social

COD – Sebbene sia ancora parecchio presto per iniziare a speculare, i primi dettagli riguardanti Call of Duty 2024 sono ormai già usciti ed è giunto quindi il momento di fare un attimo il punto della situazione.

Appena un paio di giorni fa vi abbiamo parlato di Call of Duty 2023, il progetto di Activision per portare una nuova release a pagamento anche quest’anno, CLICCANDO QUI maggiori informazioni in merito.

Ad ogni modo pare proprio che Activision sia intenzionata a partire col botto in questo nuovo percorso pieno di release annuali.

COD 2024, svelato il nuovo progetto di Call of Duty e WARZONE 2

Dato che manca ancora oltre un anno, è troppo presto per una data di uscita specifica. Tuttavia, il franchise di CoD ha sempre rilasciato le nuove uscite nell’ultimo trimestre di ogni anno solare.

Partendo da questo presupposto, è molto probabile che ottobre o novembre 2024 siano i periodi in cui più probabilmente questo nuovo COD 2024 verrà rilasciato.

Con tutta probabilità il gioco sarà disponibile, come i precedenti, su Xbox, PC e Playstation, a meno che l’acquisizione Microsoft di Activison non metta in qualche modo i bastoni tra le ruote.

Secondo Bloomberg, lo sviluppo del progetto sarebbe quasi interamente stato affidato a Treyarch – notizia perfettamente in linea con le ultime uscite – che svilupperà anche una NUOVA MAPPA per Warzone 2, all’uscita di COD 2024.

Per quello che riguarda il periodo storico degli avvenimenti che verranno narrati all’interno del gioco, i leaker più noti sarebbero in questi giorni anche riusciti ad “intercettare” alcuni file nascosti che farebbero riferimento alla battaglia di Mogadisco, avvenuta nel 1993 in Somalia.

Le speranze dei fan sono ovviamente di avere finalmente un titolo di COD ambientato in territorio africano, con tutto quello che comporta un’ambientazione così particolare. Altri dettagli sono trapelati e riguardano due potenziali nuove mappe: nomi in codice “Stealth” e “Pillage”.

Le immagini in anteprima, che ad oggi sono state cancellate per motivi di copyright da Activision stessa, mostravano la prima come una base militare americana sotto assedio, mentre la seconda sarebbe ambientata in una villa esotica trasformata in campo di battaglia, tra detriti e macerie.

Che ne pensate di questo progetto? Come al solito la discussione è aperta!

  • Articolo realizzato in collaborazione con la community di riferimento di Warzone d’Italia (Facebook – Instagram)

Se volete seguire altre notizie sul mondo degli E-Sports cliccate QUI.

A cura di: Powned

blog hibet