in

Chi ha vinto Champions League ed Europeo nello stesso anno?

champions league europeo share hibet social
Fonte immagine: Instagram

Ad europei ormai cominciati, sono partite anche le scommesse su chi può aggiudicarsi il prestigioso trofeo, che sarà determinante per l’assegnazione del pallone d’oro a fine anno. 

Già un indizio fondamentale lo ha dato la Champions League, con gran parte dei giocatori del Chelsea che, convocati nelle loro rispettive nazionali, possono iniziare l’assalto per la conquista del cosiddetto “double europeo”.

CHI CI È GIA RIUSCITO?

L’impresa di vincere Champions League ed Europei nello stesso anno è riuscita solamente a nove calciatori, di cui solamente quattro nel nuovo millennio: 

il primo a riuscirci fu Luis Suarez, che nel 1964 riuscì dapprima a conquistare la Coppa Dei Campioni con la “Grande Inter” di Helenio Herrera, e poi l’Europeo giocato in casa con la sua Spagna. Ventiquattro anni più tardi, saranno ben quattro i giocatori a ripetere tale impresa: Hans Van Breukelen, Ronald Koeman, Berry Van Aerle e Gerald Vanenburg vinceranno, nel 1988, i due prestigiosi trofei europei rispettivamente con PSV Eindhoven e l’Olanda di Rinus Michels. 

Inserzione: CALCIO-POLITICA: quando una partita si gioca fuori dal campo

Infine, sono stati gli ultimi due Europei a dare l’onore a quattro giocatori di compiere il double: nel 2012, saranno Fernando Torres e Juan Mata a vincere i rispettivi trofei con Chelsea e Spagna, mentre Cristiano Ronaldo e Pepe ripeteranno l’impresa nel 2016 con Real Madrid e Portogallo.

CHI PUO RIUSCIRCI QUEST’ANNO?

Il compito di raggiungere i nove giocatori citati sopra, come già detto, possono portarlo al termine solo i dodici giocatori del Chelsea campione d’Europa, convocati in sette nazionali differenti: Italia (Emerson Palmieri e Jorginho), Danimarca (Andreas Christensen), Inghilterra (Ben Chilwell, Reece James e Mason Mount), Francia (N’Golo Kanté e Oliver Giroud), Spagna (César Azpilicueta) e Germania (Kai Havertz, Antonio Rüdiger e Timo Werner). 

CHI HA POI VINTO IL PALLONE D’ORO?

Ma la domanda è: chi ha vinto entrambe le competizioni, ha poi vinto il pallone d’oro? Le statistiche lasciano trasparire dei dati non proprio rassicuranti:

Infatti, dei 9 giocatori che nel corso della storia sono riusciti a compiere il double, solo uno alla fine ha vinto anche il pallone d’oro, cioè Cristiano Ronaldo (2016). Ci andò molto vicino Luis Suarez (già premiato nel 1960), che si piazzò al secondo posto nell’edizione 1964, alle spalle dello scozzese Dennis Law. Ben più significativo, invece, quanto avvenne nell’edizione del 1988, dove nessun giocatore del PSV, fresco campione d’Europa anche con l’Olanda, riuscì a piazzarsi sul podio, occupato dal trio olandese del Milan: Marco Van Basten (), Ruud Gullit () e Frank Rijkaard (). 

Il passato, quindi, non dà molte rassicurazioni ai “Blues”, che faranno comunque il possibile per affiancare Cristiano Ronaldo in tale primato.

Se volete seguire altre notizie sul mondo del Calcio cliccate QUI.

Fonte immagine: Instagram