in ,

C’era una volta “Quelli che il calcio..”: chiude lo storico show dedicato alla Serie A

Dopo 28 anni di onorata carriera, chiude il programma televisivo sul calcio che ha tenuto compagnia a tutti gli appassionati

calcio serie a share hibet social
Fonte immagine: Profilo Instagram @miaceran

C’era una volta il calcio di domenica pomeriggio, con tutti i tifosi rimasti a casa che cercavano un modo per seguire le partite in diretta. Un mondo dove ancora non esisteva l’offerta di Sky sul calcio, nè tanto meno DAZN o piattaforme streaming di alcun genere. Ed è in quel quadro che è nata una delle trasmissioni sportive di maggior successo della storia: “Quelli che il calcio”.

Un programma che è riuscito a concentrare sia la passione per il calcio (pur non mostrando nemmeno un’immagine), sia quella per il divertimento, aprendo a tormentoni e personaggi che sono poi entrati nella storia dell’intrattenimento. Bene, proprio in questa settimana, dopo ben 28 anni di longeva attività, il programma chiude definitivamente i battenti.

Mini storia di “Quelli che il calcio”

Tutto era iniziato nel lontano 1993, quando a condurre il programma c’erano Fabio Fazio e Marino Bartoletti. Otto grandi stagioni di gag e comicità, che tenevano compagnia la domenica pomeriggio mentre si davano gli aggiornamenti in diretta dai vari stadi della Serie A.

Un successo immediato che ha portato a spostare la trasmissione da Rai3 a Rai2 (dopo i primi cinque anni) e poi al passaggio di testimone da Fazio a Simona Ventura, che ne diventò assoluta protagonista per dieci anni e altrettante stagioni calcistiche.

Cambiano i conduttori, ma anche i palinsesti del pallone, pian piano sempre più diluiti nel corso del week end, costringendo a dare sempre più spazio a ospiti e comici, e sempre meno al calcio giocato (visto che le partite erano poche). Conduzione che passa prima a Vittoria Cabello (solo due anni per lei) e poi per un primo cambio di rotta con Nicola Savino, che adatta di nuovo il format alle sue esigenze coinvolgendo anche la Gialappa’s Band.

Il calo però è evidente, visto che come detto è cambiato totalmente il modo di fruire il calcio. Alle giornate sempre più “spezzatino” della Serie A, si è aggiunta un’offerta televisiva fatta di abbonamenti in streaming, e l’offerta calcistica della Rai dove non si può praticamente mostrare nulla del calcio giocato è quasi anacronistica.

L’ultimo tentativo è stato affidare a due mattatori della comicità come Luca e Paolo la conduzione del programma, oltre alla figura femminile di Mia Ceran che regalava quella professionalità necessaria. Tutto molto bello, non fosse appunto che il format sembrava superato per il calcio moderno, e a nulla è servito lo spostamento al lunedì e poi quello in prima serata (solitamente un premio, ma in questo caso deleterio visto il target di pubblico e il contenuto).

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Mia Ceran (@miaceran)

La fine di un’epoca

Morale della favola, la puntata andata in onda nella serata del 2 Dicembre 2021, dovrebbe se tutto venisse confermato, essere anche l’ultima del programma dopo 28 anni di onorata carriera.

Leggi anche...  La Top9 delle più belle giornaliste della TV italiana

Il condizionale è d’obbligo perchè la notizia non ha ancora conferme ufficiali, ma i rumors che si rincorrono sono ormai talmente tanti e da sempre più voci, che risulta difficile pensare a una “fake news”.

Tanto più che in effetti, gli ascolti della prima serata sono crollati al 2% di share, e per quanto tutti apprezzino il lavoro di Luca Bizzarri, Paolo Kessisoglu e Mia Ceran, non sembrano esserci le condizioni per proseguire. Chissà che non salti fuori un ritorno al passato per il nuovo anno (magari con il ritorno alla domenica pomeriggio), o qualche altra novità dell’ultimo momento. Per ora, sembra proprio che il sipario stia per chiudersi.

Seguiteci anche su Instagram, per scoprire tante curiosità dal mondo del calcio e vedere qualche protagonista in diretta.

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @miaceran