in

Ceferin replica al Liverpool: “Ecco i criteri per i biglietti della finale”

Il presidente dell’Uefa risponde ai Reds

ceferin share hibet social
Fonte immagine: Profilo Instagram @ucl.4

Aleksandr Ceferin replica al Liverpool. La polemica è stata fatta partire in merito alla distribuzione dei biglietti per la finale della prossima edizione della Champions League: “La maggior parte dei biglietti per i tifosi del Liverpool ha un costo medio di 150 euro e il 93,5% delle entrare legate alla vendita spetta ai club. Per noi quindi non cambia molto se i tagliandi sono messi in vendita a 10 euro. Credo però che cambi e di parecchio per chi deve incassare la cifra“.

Secondo il presidente dell’Uefa, infatti, non c’è stato alcun comportamento sbagliato per quanto riguarda la divisione dei tagliandi. La spiegazione da parte sua entra nel dettaglio: “Il sistema funziona perché avvantaggia i club da un punto di vista finanziario. Ho già spiegato la stessa cosa un paio di giorni ma posso rifarlo qui a Vienna. Dagli incassi delle finali l’Uefa prende il 6,5% e il 93,5% va ai club. Dalle altre partite il 100% degli incassi va ai club“.

Ceferin replica al Liverpool

Per quanto riguarda la sfida contro il Real Madrid, Ceferin ha fatto capire che la divisione dei biglietti per la finalissima è stata equa. Dunque la polemica dei Reds è da definire sterile: “I tifosi di entrambe le squadre hanno diritto a 20mila biglietti ciascuna. Poi ci sono gli sponsor della competizione che versano centinaia di milioni di euro e ovviamente anche loro hanno diritto a dei biglietti perché la loro quota fa parte di un obbligo contrattuale“.

Ceferin completa la spiegazione dei fatti in questione facendo capire che l’Uefa non trae alcun vantaggio dalla distribuzione dei tagliandi. Si tratta di un’altra replica al Liverpool: “Sia chiaro che la UEFA non ottiene certo più biglietti di altri enti. Alcuni sono immessi sul mercato e vengono sorteggiati. Altri biglietti sono destinati ai tifosi. E poi ci sono i partner commerciali. Non vado certo in giro a regalare biglietti omaggio ai miei amici, né li vendo personalmente“.

Ora si può pensare solo alla partita delle partite.

Seguiteci anche su Instagram, per scoprire tante curiosità dal mondo del calcio e vedere qualche protagonista in diretta.

Se volete seguire altre notizie sul mondo del Calcio cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @ucl.4