in

Cassano intervistato a Muschio Selvaggio svela la sua tattica con le donne.

L’ex giocatore svela chi è il giocatore più bello.

cassano share hibet social
Fonte immagine: Profilo Instagram @antoniocassano

Antonio Cassano è uno di quei giocatori che resterà sempre nel cuore di tutti, non solo per la sua carriera calcistica, ma anche per il suo carattere che spesso lo porta ad essere o amato o “odiato”, senza alcuna via di mezzo.

Qualche giorno fa, l’ex giocatore ha concesso un’intervista a Muschio Selvaggio, la trasmissione condotta da Fedez e Luis Sal, durante la quale si è soffermato a parlare della sua esperienza con le donne, raccontando il suo pensiero anche su altri giocatori come Bobo Vieri, al tempo tutti single, infatti afferma: “Bobo quando era single faceva dei disastri clamorosi. Il problema è che lui andava solo sulla qualità, io prendevo tutto. Quando giochi a calcio e sei ad un certo livello, basta che butti l’amo, sai quanto aggancia… All’epoca mi vergognavo a vedermi allo specchio, non mi piacevo: ma bastava facessi un po’ di gol ed eri bello e affascinante. È la sindrome del personaggio famoso.

Per Cassano quello veramente bello era Beckham: “in qualunque modo lo vestivi era il numero uno assoluto. O hai la fortuna che sei forte come lui e hai il mondo ai tuoi piedi, altrimenti devi giocare a certi livelli. È molto più bello Beckham di Totti secondo me”.

Ma la bellezza conta poco, forse è irresistibile anche il fascino della “divisa”.

Seguiteci anche su Instagram, per scoprire tante curiosità dal mondo del calcio.

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @antoniocassano

blog hibet