in

Real Madrid: quella volta che Cassano si presentò con un peluche.

Niente giacca e cravatta, la libertà di essere sé stessi, sempre.

cassano Real Madrid share hibet social
Fonte immagine: "Cassano e la Nazionale di Conte, un discorso chiuso. O no?" by NazionaleCalcio is licensed under CC BY 2.0

Durante una diretta web, Antonio Cassano si lascia andare al ricordo di alcuni avvenimenti che hanno caratterizzato la sua carriera.

Insieme al bomber numero uno, Christian Vieri, vengono presi in considerazione dei retroscena molto simpatici tra cui quello del suo approdo al Real Madrid. In quell’occasione infatti, nonostante si trattasse di lavoro e fosse richiesta la massima professionalità, Cassano non ha voluto perdere la sua abitudine di distinguersi sempre dagli altri, rifiutando di indossare il completo elegante, per presentarsi con un peluche.

Leggi anche...  Cassano contro tutti: le 6 sparate di FantAntonio

Ovviamente, con questo non intendiamo dire che l’abito fa il monaco, poiché “giacca e cravatta” non sono necessariamente gli unici elementi in grado di distinguere una persona per la sua serietà e professionalità.

Dello stesso avviso, sembrerebbe essere stato Cassano, che in diretta con il suo collega di calcio dei vecchi tempi afferma ridendo: “Il peluche sul collo? Bisogna avere i co***oni per presentarsi al Real Madrid. Loro volevano che mettessi giacca e cravatta, ma se mi vogliono io sono così. Per questo mi sono presentato con quel peluche. A distanza di tempo, però, mi vergogno”.

Una personalità molto forte e molto decisa quella di Antonio Cassano, che da sempre ha avuto modo di sfoggiare e che in qualche modo lo rende unico nel suo genere.

Seguiteci anche su Instagram, per scoprire tante curiosità dal mondo del calcio e vedere qualche protagonista in diretta.

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.

“Cassano e la Nazionale di Conte, un discorso chiuso. O no?” by NazionaleCalcio is licensed under CC BY 2.0

Sommario
Real Madrid: quella volta che Cassano si presentò con un peluche.
Titolo
Real Madrid: quella volta che Cassano si presentò con un peluche.
Descrizione
Antonio Cassano in diretta web con Vieri ricorda di quando si presentò al Real Madrid con un peluche.
Autore