in

Le caratteristiche dei tre accessori fondamentali per i gamer di eSports su PC

Computer da Gaming
Fonte immagine: Pexels

Ci sono tanti fattori di abilità per imparare a giocare bene negli eSports, ma c’è anche un lato più “pratico” che riguarda gli accessori da utilizzare. Il presupposto è quello di aver già scelto lo strumento principale, il Computer da gaming (una macchina da guerra con tutti i pezzi top di gamma magari), ma mancano magari tutti quei dispositivi che potrebbero rendere unica la nostra esperienza di gioco.

Uno dei “pezzi” più importanti è sicuramente il Mouse. Certo c’è un certo grado di soggettività rispetto alla comodità della mano (per conformazione fisica proprio), ma dal punto di vista tecnico dovremo considerare le specifiche di utilizzo. Leggero ma sensibile, un buon range di DPI e altre caratteristiche a seconda della tipologia di gioco preferito (potrebbero servire più pulsanti da programmare per esempio). Come il Razer Lancehead o il Predator Cestus 510 per esempio.

Le cuffie invece non sono solo un modo per comunicare con gli altri giocatori o ascoltare musica rilassante nel mentre. Sono proprio uno strumento con cui è possibile seguire al massimo le dinamiche di gioco (chiedere ai giocatori degli sparatutto in prima persona quanto è importante ascoltare i dettagli di ciò che accade intorno). Spazio quindi al surround più spinto. Esempi? Le Predator Galea o le Logitech G933 Artemis ad esempio.

Altro strumento fondamentale è la scelta della tastiera, particolarmente delicata perchè soggetta a fortissime sollecitazioni e pressioni di ogni genere, spesso in velocità e senza andare troppo per il sottile “ingame”. Ecco perchè è necessario un buon compromesso tra tasti meccanici resistenti (fino a 70 milioni di battute) e quelli a membrana più sensibili. Illuminazione d’obbligo viste le condizioni mutevoli di luce esterna e occhio anche al poggia polso visto che dovremo utilizzarla a lungo. Qua il campo è vastissimo e dipende in buona parte sempre dalla tipologia di gioco che ci caratterizza.

Se volete seguire altre notizie sul mondo degli E-Sports cliccate QUI.

Fonte immagine: Pexels