in

Campionato iraniano: sospesi per pizzico sul sedere

l'esultanza di Nosrati nella partita di campionato iraniano Persepolis vs Damash Gilan
Fonte video: youtube (Pizzaa Palani, PFDCTV).

Il campionato iraniano di calcio ha regole ben precise soprattutto per quanto riguarda quella che è considerata la “moralità”.

Così nel 2011 in una partita del Persepolis di Teheran contro il Damash Gilan, il difensore Mohammad Nosrati ha “palpato” il sedere del collega Sheys Rezaei, il quale stava abbracciando gli altri compagni di squadra.

I calciatori hanno esultato per il gol del 3-2 in maniera ironica, piuttosto “normale” diremmo, ma la “normalità” non è un concetto così scontato.

Infatti a nulla sono servite le loro spiegazioni ed entrambi sono stati sospesi dalla Federazione Calcistica Iraniana per “immoralità”.

La rigidità del campionato iraniano

Non solo la Ff1 ma anche il loro stesso club, finanziato dal governo, ha sanzionato i due autori dell’esultanza, riducendogli lo stipendio del 15% e camminandogli una multa di 40 mila dollari ciascuno.

Un gesto che è diventato un vero e proprio caso nazionale, tanto da arrivare in Parlamento.

Nasrati si è difeso dicendo che si è trattato di un incidente e non di un gesto intenzionale.

“Un gesto tanto immorale in pubblico viene punito con una condanna al carcere che varia dai dieci ai 60 giorni e con 74 frustate” ha detto il giudice Valiollah Hosseini.

Per l’ex dirigente del Persepolis, Ali Parvin, il caso è stato “gonfiato”.

Di parere opposto uno dei portavoce della squadra vincitrice che ha affermato: “Nosrati ha fatto parte della Nazionale per 11 anni, ma questo non ha nessuna importanza quando si violano norme sociali ed etiche in un modo così sgradevole“.

Un avvenimento che segna un confine netto tra il campionato iraniano e, ad esempio, quello italiano. Nel Belpaese le esultanze “ignoranti” sono ancora concesse, così da strapparci una risata e nulla di più. L’ironia nel calcio è ancora concessa, forse è anche questa una delle cose più belle per gli appassionati.

A proposito di esultanze “hard”: Lucarelli al Livorno calcio: sex after gol

Fonte video: youtube (Pizzaa Palani, PFDCTV).