in

Calciomercato e rinnovi: postille e richieste sui generis nei contratti dei calciatori.

Le singolari clausole ed esigenze dei giocatori che fanno discutere.

calciomercato share hibet social
Fonte immagine: Profilo Instagram @iamzlatanibrahimovic

Non è certo una novità: quando si parla di calciomercato e di rinnovi spuntano sempre postille e clausole che vengono considerate piuttosto particolari, ma nemmeno i giocatori, perlopiù i top player, sono da meno nel fare delle richieste del tutto sui generis e che fanno discutere.

Primo fra tutti c’è Ibrahimovic, come sappiamo la sua carriera non si ferma solo al mondo del calcio, ma ha avuto l’opportunità di presenziare al Festival di Sanremo, che lo ha tenuto occupato per l’inizio del mese di marzo.

Il punto è che nessuna spiegazione in merito era stata data al club e a Maldini, se non un avviso con il quale diceva che non avrebbe potuto presenziare.

Sono capricci che vengono accettati solo perché si tratta dei big del calcio? O la legge è uguale per tutti?

Abbiamo qualche dubbio in proposito, per questo non possiamo fare a meno di ricordare anche quella volta in cui nel 2014, in occasione dei mondiali, il fenomeno Cristiano Ronaldo pretese il montaggio degli specchi anti appannamento negli spogliatoi, per quale motivo? Per un look perfetto e per evitare che gli sfuggisse ogni piccolo dettaglio dopo la doccia!

Leggi anche...  China Suarez contro Wanda e Icardi: “Facile prendersela con me”

Ma le stranezze non finiscono qui: si dice che Kean tra le clausole del suo contratto del 2017 con la Juventus avesse fortemente insistito per l’acquisto di un trattore e altri attrezzi per l’agricoltura da spedire in Costa d’Avorio!

Una richiesta di stipendio pari a quello di Neymar, un jet privato e il maggiordomo da Mbappè, quando era in odore di Pallone d’oro; una villa con vista sul mare, un elicottero, uno chef privato e soprattutto la numero 10 di Payet invece richiesti da Adebayor; richieste che sono state tutte rifiutate con annessa perdita di interesse da parte delle società, perché alla fine è sempre vero che “chi troppo vuole, nulla stringe”, soprattutto quando hai già i mezzi per poter provvedere da solo a quello che pretendi!

Seguiteci anche su Instagram, per scoprire tante curiosità dal mondo del calcio e vedere qualche protagonista in diretta.

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @iamzlatanibrahimovic