in

Calciatori più vecchi in attività: la Top10 dei bomber Over35 nel 2021

Da Cristiano Ronaldo a Zlatan Ibrahimovic, ecco quali sono i calciatori longevi con oltre 35 anni di età che hanno segnato di più nell’ultimo anno solare

top 10 Calciatori Over35 share hibet social
Fonte immagine: Profilo Instagram @valeyellow46

Non è un segreto che l’età calcistica dei giocatori si sta allungando sempre di più, come dimostrano i tanti campioni che continuano a competere ad altissimi livelli malgrado l’anagrafe segni per loro già oltre quota 35 anni.

Merito di allenamenti sempre più personalizzati che ne prolungano le prestazioni (e accorciano i recuperi), oltre che di tutte quelle caratteristiche personali che rendono alcuni calciatori più longevi (sportivamente parlando) rispetto ad altri.

I “vecchi” bomber d’Europa

Abbiamo allora preso in esame i cinque maggiori campionati europei, per vedere quali sono stati fin qua i migliori goleador dell’anno solare 2021, che avessero varcato la fatidica soglia dei 35 anni. Un’età per cui una volta si stava per smettere (o si aveva già appeso le scarpe al chiodo da un pezzo) ma che ora invece vede alcuni puntare a nuove vittorie.

Detto che allargando un attimo solo il range di età avremmo trovato qualche altro nome in vetta a questa classifica: con il limite abbassato a 34 anni sarebbe toccato a Messi con i suoi 26 gol (su 31 partite giocate tra campionato e coppe), scendendo a 33 troveremmo al vertice il solito Lewandowski, ancora nettamente il più prolifico di tutti con ben 36 gol in 29 partite nell’anno solare.

Leggi anche...  SUPERCOPPA IN CASA DEI CAMPIONI D'ITALIA: ecco i precedenti

Come detto però, la sine qua non era aver compiuto al momento i 35 anni, per cui al comando non poteva che esserci lui, Cristiano Ronaldo. Nel 2021 tra Juventus e Manchester United, è arrivato a quota 23 reti (in 35 partite), e non c’è dubbio che tra tutti rappresenta l’icona ideale per la longevità del pallone (36 anni e non sentirli).

Seguono sul podio, ma con quasi metà delle sue reti, anche Yilmaz (36 anni suonati) del Lilla con 12 gol in 23 partite, e Raul Garcia, 35 anni all’anagrafe ma ancora 11 gol all’attivo (su 37 partite però).

Il più “vecchio” della top ten però è proprio lui, Re Zlatan Ibrahimovic, che a 40 anni è riuscito non solo a metterne dentro 8 in 19 partite, ma fa registrare anche la migliore media gol di tutta la Top10. Il milanista non è l’unico “italiano” di questa classifica, che comprende anche Fabio Quagliarella (8 gol in 31 partite con 38 anni di età) e Edin Dzeko, ringiovanito dalla cura Inter e con i suoi 35 anni capace di segnare 8 gol in 27 partite (quasi tutti segnati peraltro negli ultimi mesi con la maglia dell’Inter).

Seguiteci anche su Instagram, per scoprire tante curiosità dal mondo del calcio e vedere qualche protagonista in diretta.

Se volete seguire altre notizie sul mondo del Calcio cliccate QUI.