in

Gli stakanovisti del pallone: quali sono stati i calciatori che hanno giocato di più nell’ultimo anno?

Scopriamo i giocatori che hanno passato più minuti in campo dal maggio scorso e fino all’inizio degli Europei

calciatori che hanno giocato di più share hibet social
Fonte immagine: Instagram

Che sia stato un anno particolarmente ricco di partite è un dato di fatto. Da Maggio scorso, momento in cui si è ripreso a giocare un po’ ovunque dopo la sosta per la pandemia, i momenti di sosta per il pallone sono stati davvero molto pochi.

 

Certo con le cinque sostituzioni e qualche turn over, c’è stato modo di dare spazio a più giocatori rispetto al solito, ma è anche vero che molti sono talmente indispensabili per i loro allenatori che difficilmente se ne sono privati (se non per motivi di salute).

 

Quali sono stati i giocatori più impegnati in questo anno? Scopriamolo insieme.

 

La Top10 dei calciatori più utilizzati nell’ultimo anno

 

Partiamo da fatto che in questa classifica abbiamo eliminato i portieri, che sono un ruolo particolare rispetto agli altri giocatori di movimento. Vi basti sapere però che tra questi, quello più impiegato è stato proprio il nostro Gianluigi Donnarumma che ha messo insieme ben 6420 minuti in 71 partite giocate con il Milan (parliamo del periodo compreso tra il Maggio 2020 e fino al 10 giugno 2021.

 

Ciò nonostante, Gigio è soltanto terzo anche nella classifica assoluta. Meglio di lui hanno fatto Bruno Fernardes e Harry Maguire.

 

Davanti a tutti proprio il centrocampista dello United, che ha messo insieme ben 6472 minuti giocati in 81 partite a cui ha preso parte. Unico a stargli dietro proprio il suo compagno di squadra, che ha tenuto alta la difesa per 6449 minuti (in 72 partite però).

 

Dietro ancora un difensore e ancora della Premier, si tratta infatti di Ruben Dias del City, con 6330 minuti in 73 partite. Anche Koundè del Siviglia non ne ha quasi saltata una, con 6122 minuti su 72 partite giocate.

 

Ancora Premier in evidenza (a cui evidentemente malgrado le tante partite non piace molto il turn over), con Robertson del Liverpool e Tielemans del Leicester, di poco sotto i seimila minuti giocati nella scorsa annata.

 

Il primo della Bundesliga invece è il difensore Ginter, seguito da Roberts e poi lo stakanovista per eccellenza del campionato italiano: Cristiano Ronaldo. Per l’attaccante portoghese della Juve sono 5836 i minuti messi in fila, nonostante la prematura uscita dalla Champions.

 

Per la cronaca nel solo campionato italiano a parte Donnarumma e Ronaldo, sono stati Nicolò Barella e Lorenzo Insigne i più utilizzati: 5552 per il centrocampista dell’Inter contro 5459 per l’attaccante partenopeo.

 

Bruno Ferndandes 6472 (81) M.United

Harry Maguire 6449 (72) M.United

Ruben Dias 6330 (73) M.City

Jules Koundè 6122 (72) Siviglia

Andrew Robertson 6021 (69) Liverpool

Youri Tielemans 5996 (72) Leicester

Matthias Ginter 5863 (66) B.M’gladbach

Connor Roberts 5853 (70) Swansea

Cristiano Ronaldo 5836 (68) Juventus

Mason Mount 5802 (76) Chelsea

Se volete seguire altre notizie sul mondo del Calcio cliccate QUI.