in

Brindisi basket, James Bell all’ Happy Casa Brindisi

brindisi basket, james bell all'happy casa brindisi
Fonte immagine: *happycasabrindisi

Brindisi basket e nuovi acquisti per l’Happy Casa Brindisi. Il primo della nuova stagione 2020/2021 è James Tahj Mainor-Bell, conosciuto ai più come James Bell.

Il cestista ha iniziato a ricevere diversi riconoscimenti nel Villanova. Successivamente ha vinto un titolo di Eurocup Basketball con il Darussafaka, tra l’altro prossimo all’incontro di Champions League della Happy Casa Brindisi nel girone C di regular season), un titolo di campione di Montenegro e Coppa nazionale con il Buducnost .

Il campione aveva già giocato in Italia, subito dopo gli studi in America.

Il suo è un ritorno in grande stile, dopo essere arrivato in Italia con la sua prima maglia da pro alla Vanoli Cremona.

“Mi sono innamorato della vostra nazione dal primo momento in cui sono sceso dall’aereo”. Parole che lasciano intendere come “il primo amore non si scorda mai”.

Gli inizi della sua carriera però risalgono ai tempi di Villanova University, uno dei college più prestigiosi degli States. Proprio lì inizia a prendere parte ai Wildcats, un’esperienza che conta più di tante altre.

Non mi piaceva giocare a pallacanestro da piccolo, ero abbastanza negato e più portato invece per il football americano o il baseball. La presi come una sfida personale, dovevo riuscirci e diventare il migliore. Eccomi qui”.

Bell negato? Non si direbbe, visto il suo percorso. Sicuramente la prova che con tanti sacrifici e lavoro si può migliorare e diventare campioni.

Un acquisto importante per la Happy Casa Brindisi viste le partenze di capitan Banks e di John Brown, uomini fondamentali per la squadra.

Una ferita che i tifosi sperano di poter curare con JB.

Il bel paese è pronto a riaccoglierlo con un contratto biennale e tante aspettative.

Se vuoi leggere qualcosa di curioso sul basket, leggi il nostro articolo: basketball femminile Wnba: rivelazione shock

Fonte immagine: *happycasabrindisi