in ,

Bologna ko tra basket e calcio

Bologna ko tra calcio e basket
Fonte immagine:  *Pagina Instagram @officialbolognafc e Pagina Instagram @effechannel

Mi perdonerete se, da bolognese, parlo di Bologna su un sito nazionale, ma, onestamente, non ricordo una domenica sportiva come l’ultima. Ve la racconto, da sportivo, da tifoso e da giornalista. Si comincia alle 15.00, o, se preferite, alle 17.00, quando il Bologna perde 4 a 2 ad Empoli, dopo una partita modestissima.

Udite, udite, il Mister Sinisa Mihajlovic fa mea culpa ( prima volta, forse, in carriera…) e si parla pure di esonero. Qualcuno dice di aver visto Claudio Ranieri a Sasso Marconi, qualcuno a Casalecchio. Ma negli anni 80 era tradizione (e i social non esistevano ) andare al bar e sentire un avventore che aveva visto Futre sotto i portici.

Per la cronaca non solo il portoghese non arrivò mai a vestire la maglia rossoblù, ma nemmeno passò sotto i portici… E, comunque, alla fine, Sinisa resta e si dimette il consulente di mercato Walter Sabatini, l’uomo che doveva far volare il Bologna che, invece, ha semplicemente galleggiato. Alle 18.15 la Fortitudo, squadra di basket di serie A1, che un paio di scudetti li ha vinti, perde in casa di uno con Reggio Emilia, e a fine match il suo coach Jasmin Repesa si dimette. Alla prima di campionato, roba da record.

Troppa agitazione, dice lui, tachicardia. Sulla salute non si scherza, se poi il cuore ha iniziato a battere in maniera anomala perché manca un play non è dato saperlo. Alle 20.45 la Virtus Segafredo, squadra di basket campione d’Italia, gioca a Trento e, al primo pallone toccato, Abass si lesiona il crociato ed esce portato fuori a braccia.

Leggi anche...  Inizia il campionato di basket, sarà ancora Bologna-Milano?

Per la cronaca questo infortunio succede a quello del pivot Epke Udoh che, scivolando su un logo sponsorizzato, si è rotto il tendine rotuleo durante la Supercoppa. In questo biennio nel quale, causa pandemia, vediamo tutto nero, si vivono le cose in maniera pessima ed ecco, allora, che sulla città aleggia oggi una cappa di negatività.

Tutti ci chiediamo: “Che sta succedendo…?”. Non lo so, purtroppo non lo so, ma di certo lo sport che ci dovrebbe risollevare ci preoccupa. E pensare che è niente rispetto ai veri drammi della vita…

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.

Fonte immagine:  *Pagina Instagram @officialbolognafc e Pagina Instagram @effechannel

 

Sommario
Bologna ko tra calcio e basket
Titolo
Bologna ko tra calcio e basket
Descrizione
Il Bologna perde, Mihajlović fa mea culpa ed il basket preoccupa
Autore