in

Blanco lascia il calcio e vince il Festival di Sanremo.

Prima di essere un cantante aveva la passione del calcio.

blanco share hibet social
Fonte immagine: Profilo Instagram @blanchitobebe

Forse non tutti sanno che la rivelazione di questo Sanremo 2022, Blanco, prima di intraprendere la strada della musica bazzicava per i campi da calcio.

Già, tra le sue passioni prima c’era anche il pallone e c’è da dire che era anche bravo e che probabilmente avrebbe comunque percorso la strada verso il successo, sia in un modo che in un altro.

Il nome sulla maglia però era Fabbriconi e ha iniziato con la Feralpisalò, una squadra di serie C, in cui giocava come difensore centrale, poi dopo qualche anno è passato alla Vighenzi Padenghe e rispetto a questo periodo, il suo allenatore ha rilasciato delle dichiarazioni piuttosto importanti per il Corriere della Sera: “Ci disse che si era sempre trovato molto bene, ma che aveva scelto la musica. Sapevamo che cantava, alcune tracce si potevano trovare sul suo canale YouTube. Di ritorno dalle trasferte in pullman i ragazzi intonavano spesso “Notti in bianco”, non capivamo quanto ci credesse. Stava lasciando una strada che gli dava prospettive, per un’altra che non portava con sé alcuna garanzia di successo. Pensavo fosse uno scherzo, invece sette mesi dopo mi sono ritrovato ad ascoltare un suo pezzo in radio mentre ero in macchina. Gli telefonai subito, colmo di emozione. La stessa provata martedì osservandolo in televisione. Una storia incredibile, penso che nemmeno lui potesse aspettarselo. Figuriamoci noi.”

 Che storia! Chissà come sarebbero adesso le cose se avesse continuato col calcio! Però Riccardo ha trovato la sua strada, fatta comunque di successo e di passione per quello che fa.

Seguiteci anche su Instagram, per scoprire tante curiosità dal mondo del calcio e vedere qualche protagonista in diretta.