in

Blanco e Juve: un rapporto non proprio da “brividi”?

Il cantante, la possibilità di diventare un giocatore bianconero e la polemica social.

blanco share hibet social
Fonte immagine: Profilo Instagram @blanchitobebe

Riccardo Fabbriconi, in arte Blanco, risponde in modo netto e secco alle domande, senza pensarci due volte. Ecco perché quando gli chiedono chi non avrebbe mai voluto essere nella vita, lui risponde “un calciatore della Juventus o della Roma”dice scherzosamente.

Una polemica che ai tempi l’ha investito pesantemente, ma che era solo una battuta.

Ma in Italia, lo sappiamo, col calcio non si scherza, è forse una delle cose che viene presa più seriamente, senza contare che i social ingrandiscono il tutto e i tifosi juventini offesissimi. 

Al di là si questo, il suo amore calcistico è esclusivamente riservato per la Roma, una passione giallorossa che ha coltivato già da bambino e che ha lasciato però solo per quella più grande della musica, che gli ha dato comunque delle grandi soddisfazioni, come la vittoria al Festival di Sanremo, con la canzone “Brividi” cantata insieme a Mahmood.

Il Blanco calciatore è nato nella Feralpisalò e poi nel Vighenzi, in cui ha vestito la fascia di capitano della squadra allievi regionali élite.

Già all’epoca pubblicava alcune delle sue canzoni su YouTube, tanto che i compagni di squadra conoscevano Notti in bianco, fin quando, poco prima della pandemia, è arrivato il momento della decisione di lasciare il calcio per concentrarsi soltanto sulla musica.

Ad occhio, diremmo che ha fatto proprio bene.

Seguiteci anche su Instagram, per scoprire tante curiosità dal mondo del calcio.

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @blanchitobebe

blog hibet