in

Binotto analizza Zandvoort: “Poteva andarci come in Francia”

Entrambe le Ferrari vanno a punti

binotto Zandvoort Francia share hibet social
Fonte immagine: Profilo Instagram @scuderiaferrari

La Ferrari lascia l’Olanda con un doppio piazzamento a punti che migliora leggermente la situazione nella classifica iridata. Nonostante la distanza dal podio sia stata considerevole, le due Rosse hanno guadagnato diversi punti sulla McLaren che ha portato a casa un solo punto con Lando Norris. In ogni caso, la prestazione complessiva di Charles Leclerc e Carlos Sainz può essere vista con un po’ di soddisfazione.

Ne ha parlato, al termine del Gran Premio di Olanda disputato domenica, il team principal della scuderia del Cavallino Rampante Mattia Binotto: “Leggo questa gara in modo complessivamente positivo. Questa era una pista che per noi rappresentava una grossa insidia, soprattutto per l’usura delle gomme. Perché per energia e curve medie ad alta velocità è simile al Paul Ricard. Dunque il rischio di trovarsi nella stessa situazione del Ricard con una posizione in partenza in cui avremmo potuto perdere terreno, per noi oggi era elevata”.

Testa a Monza

Binotto, dunque, può sorridere per come sono andate le cose nel GP di Olanda: “Complessivamente sono contento. Anche con i piloti ci siamo detti di non prendere rischi, di portare a casa punti per il Mondiale Costruttori. né rischi di guida, né di strategie e così è stato. Abbiamo fatto una gara solida. Charles ha guidato molto bene. A un certo punto abbiamo cercato di spingere Gasly al pit stop fingendo la sosta”.

Leggi anche...  Hamilton sull’ultimo giro: “Un momento bellissimo”

In ogni caso, al di là dell’appuntamento di Monza, Binotto ammette che la Ferrari sta guardando al futuro a più ampio raggio: “Per il 2022 a Maranello stanno lavorando bene, giorno e notte. Per i progressi che vedo non voglio dire di essere fiducioso, ma la squadra in questo momento ha una buona dinamica nello sviluppo, nell’integrazione tra i reparti, positività sul progetto. Non sappiamo quello che stanno facendo i nostri concorrenti”.

In ogni caso, c’è un appuntamento a casa da onorare per la Rossa.

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @scuderiaferrari

Sommario
Binotto analizza Zandvoort: “Poteva andarci come in Francia”
Titolo
Binotto analizza Zandvoort: “Poteva andarci come in Francia”
Descrizione
Mattia Binotto, team principal della Ferrari, analizza la gara disputata a Zandvoort e fa capire che le cose potevano mettersi peggio per Leclerc e Sainz
Autore