in

Bielsa fa autocritica: “Potrei essere esonerato dopo un 7-0”

Leeds travolto dal Manchester City

bielsa share hibet social
Fonte immagine: Profilo Instagram @leedsunited

Il turno infrasettimanale di Premier League è ormai alle spalle, tanto che ormai si è tutti immersi alla volta di una nuova giornata da affrontare. In questi giorni c’è da tenere in considerazione anche il grande pericolo legato al Covid-19, visto che cresce a vista d’occhio il numero di giocatori attualmente positivi. Ma tornando al campo c’è stato un risultato che ha destato scalpore tra gli appassionati e gli addetti ai lavori.

È il netto 7-0 con cui il Manchester City ha fatto un sol boccone del Leeds. La partita è quella tra due insegnanti di calcio, anche se nel singolo episodio Marcelo Bielsa ne è uscito con le ossa rotte: “Contro il Chelsea abbiamo giocato la nostra migliore partita della stagione fino ad ora e contro il City, la peggiore. Ho la speranza ma anche l’obbligo di riuscire a riprodurre la prestazione contro il Chelsea e non quella contro il Manchester”.

Bielsa non è immune

Al netto di questo brutto capitombolo, l’allenatore argentino fa capire che la sua squadra non è ancora arrivata alla fine di un ciclo. Anzi Raphinha e compagni hanno ancora tanto da dimostrare: “Ovviamente questo momento è il peggiore di tutti quelli che ho avuto a Leeds e ovviamente perdere 7-0 non è solo un’altra sconfitta. Non ho mai pensato che sia bello promettere ma dire che ho portati il più lontano possibile è come dire che è un ciclo chiuso”.

Tuttavia Bielsa è consapevole che la brutta sconfitta al cospetto degli uomini di Pep Guardiola non lo rende di certo immune dal rischio di essere cacciato. Tanto da chiudere il suo intervento facendo autocritica: “Credete che io sia così vanitoso da non pensare di poter essere licenziato? Credete che ci sia un allenatore che non possa essere esonerato? Dopo una sconfitta per 7-0, non è possibile scartare a priori ogni ipotesi. Il lavoro di allenatore non è stabile. Posso solo combattere e continuerò a farlo fino alla fine della stagione e spero non succeda nulla”.

Parole forti e ricche di consapevolezza.

Seguiteci anche su Instagram, per scoprire tante curiosità dal mondo del calcio e vedere qualche protagonista in diretta.

Se volete seguire altre notizie sul mondo del Calcio cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @leedsunited