in

Il segreto di Berrettini: “Ora vince con la testa”

Parla il mental coach Stefano Massari

berrettini share hibet social
Fonte immagine: Instagram

Matteo Berrettini ha fatto sognare milioni di appassionati di tennis – oppure semplici spettatori sportivi – nel nostro Paese nei giorni scorsi. Il tennista romano, grazie a un grande cammino effettuato nell’arco di due bellissime settimane, è andato a un passo dalla clamorosa vittoria del titolo a Wimbledon, posizionandosi secondo, battuto in finale da Djokovic. In ogni caso è riuscito a fare qualcosa che non si vedeva da oltre 60 anni, dai tempi del leggendario Nicola Pietrangeli.

Tra i primi 10 nelle classifiche mondiali sta trovando un livello di gioco che non si vedeva davvero da tantissimi tempi nel tennis italiano al maschile. Ora sono in tanti a puntare fortemente su di lui e sulle sue abilità, visto che Berrettini sta dimostrando di poter giocare alla grande in tutte le superfici. Ma se c’è un segreto che ha consentito di farlo sbloccare definitivamente, questo risponde al nome di Stefano Massari.

Sblocco mentale

Stiamo parlando del mental coach di Berrettini, che lo ha aiutato tantissimo. In particolare, un momento cruciale a Wimbledon è avvenuto ai quarti contro Felix Auger-Aliassime: “Matteo ha tenuto sempre un atteggiamento molto positivo, anche nei momenti più difficili. Lui è molto, troppo spesso, severo con se stesso e invece contro Felix non si è mai lasciato andare a un atteggiamento negativo. Si incitava, si parlava, dimostrava di avere fiducia in se stesso anche quando sembrava che non sarebbe più riuscito a segnare un punto”.

Leggi anche...  Il segreto di Berrettini? E' Ajla Tomljanovic!

Anche perché Matteo, così come il connazionale Jannik Sinner, deve fronteggiare una serie di attacchi e insulti quando non vince: “Matteo ha ricevuto messaggi terribili sui social, al limite del raccapricciante. Ma da sempre è un ragazzo che riesce a risorgere dalle proprie ceneri. A usare i momenti difficili come le sconfitte peggiori e gli infortuni per tornare più forte di prima”.

Ma Matteo è diventato fortissimo. Soprattutto di testa.

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.

Fonte immagine: Instagram

Sommario
Il segreto di Berrettini: “Ora vince con la testa”
Titolo
Il segreto di Berrettini: “Ora vince con la testa”
Descrizione
Stefano Massari è una delle armi segrete di Matteo Berrettini. Il mental coach svela che il tennista italiano sta lavorando molto bene sul piano psicologico
Autore