in

Il “Gallo” Belotti canterà altrove: ecco le possibili destinazioni per il bomber azzurro

Contratto in scadenza e nuove ambizioni, quest’anno Belotti sembra davvero in procinto di cambiare maglia

belotti gallo
Fonte immagine: Instagram

Una volta, nemmeno troppo tempo fa, per Cairo era “Mr.100 Milioni”. A tanto era arrivata la valutazione di Andrea Belotti, centravanti del Torino e della nazionale. In verità molto probabile che nessuno glieli avesse mai offerti, ma giusto per dare l’idea di quanto in così breve tempo possano essere cambiate le cose. 

Il “Gallo” infatti, durante il prossimo calciomercato sembra finalmente essere arrivato al punto di cambiare maglia, dopo sei gloriose (e travagliate) stagioni con la maglia granata. A ben altre cifre, però. 

I numeri di Belotti

Nel campionato del 2017, Belotti chiuse la stagione con qualcosa come 26 gol all’attivo in 35 presenze. A tutt’oggi il suo record personale, frutto di prestazioni che ne avevano fatto lievitare il cartellino dopo l’interessamento praticamente di tutti i più grandi club italiani e internazionali. 

Da lì il tentativo di Cairo di trarne il massimo profitto, specie poi visto che non aveva alcuna urgenza di cederlo. E infatti vuoi per le richieste troppo alte vuoi perchè si pensava potesse solo che migliorare la sua situazione, Belotti restò in granata. Giocando però quella che è stata la sua peggiore stagione fin qua. 

Soltanto 10 reti l’anno successivo, un bottino decente per tutti ma non per chi si pensava valesse un centinaio di milioni. Il magic moment insomma sembrava passato, anche se in verità le sue prestazioni furono sempre come suo solito: tanta determinazione, grinta, voglia di fare, e qualche gol. Furono 15 nel 2019 e poi 16 nel 2020. 

E ora, a 28 anni di età e un contratto vicino alla scadenza (2022), sembra arrivato il tempo di cambiare aria. 

Le prossime destinazioni

Che Balotelli cambia maglia nel corso del prossimo mercato, sembra praticamente scontato. Vuoi per il contratto in scadenza, vuoi per le ambizioni (di campo e di salario) del non più giovane attacante di Calcinate. 

In pole position sembra esserci il Milan, che già da tempo segue con interesse il Gallo, ma che ora sembra pronto per una vera offerta essendo di fatto l’elemento perfetto da affiancare a Ibrahimovic (e sostituirlo, poi). Maldini è sul pezzo e la valutazione più verosimile ora si aggira intorno ai 30 milioni di euro. 

Leggi anche...  Le 10 migliori linee di attacco del nuovo millennio

In Italia alla finestra ci sono però anche la Juventus e la Roma. Per la Juventus la ricerca di una punta centrale con queste caratteristiche è certa (tanto che si parla di Icardi) e la valutazione di Belotti ampiamente nei margini. Elemento gradito anche per il rilancio della Roma del dopo Dzeko, ma bisognerà vedere la disponibilità a spendere in questa fase del mercato. 

Poi resta aperta la porta della Premier League, dove certo squadre come il Chelsea farebbero carte false per assicurarsi il bomber azzurro, visto anche la concorrenza a prezzi decisamente più elevati delle altre punte internazionali di questa caratura. 

Insomma si vedrà da qua a settembre, ma quello che appare certo è che la maglia numero 9 granata con la scritta Belotti, dovrebbe finire in bacheca.

Se volete seguire altre notizie sul mondo del Calcio cliccate QUI.

Fonte immagine: Instagram

Sommario
Il "Gallo" Belotti canterà altrove: ecco le possibili destinazioni per il bomber azzurro
Titolo
Il "Gallo" Belotti canterà altrove: ecco le possibili destinazioni per il bomber azzurro
Descrizione
Il "Gallo" Belotti canterà altrove: ecco le possibili destinazioni per il bomber azzurro. Contratto in scadenza e nuove ambizioni, quest'anno Belotti sembra in procinto di cambiare maglia
Autore