in

Bayern Monaco: Manuel Neuer dimentica il portafoglio sul taxi.

Il tassista percorre 120 km per restituirglielo.

manuel nuer share hibet social
Fonte immagine: Profilo Instagram @manuelneuer

Il mondo è ancora pieno di persone per bene, come quella che ha incontrato Manuel Neuer, il portiere del Bayern Monaco.

Salito in taxi per raggiungere la sua destinazione, ha sbadatamente lasciato il portafoglio sul sedile ed è poi sceso, andando via.

L’autista però, non ha fatto finta di niente, anzi ha fatto di tutto per cercare di restituirglielo, finendo per percorrere un totale di 120 km, proprio della speranza di trovare il portiere tedesco.

Un uomo onesto e per bene, che ha preferito restituire il tutto al suo legittimo proprietario: nel portafoglio infatti c’erano ben 800 euro e tutta una serie di carte di credito, che sono cose che possono fare gola a tutti.

Dopo il tentativo non riuscito, ha deciso di contattare uno degli assistenti del giocatore, consegnandogli i suoi effetti personali: la risposta di Neuer è arrivata subito.

Il tassista è stato ringraziato e gli è stata inviata una maglietta firmata, come ricompensa, qualcosa che però non l’ha soddisfatto, perché durante il suo viaggio per ridargli il portafoglio afferma di aver speso per 400 euro, quindi dice: “Un tale premio è una presa in giro. Ho quattro figli. Non posso fare nulla con questa maglietta” ecco perché ha deciso di metterla in vendita, sperando di recuperare qualcosa.

Col senno di poi forse le cose sarebbero potute andare diversamente!

Seguiteci anche su Instagram, per scoprire tante curiosità dal mondo del calcio.

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @manuelneuer

blog hibet