in ,

Baresi visto da Diego Maradona

Emerge il racconto della prima volta in cui Diego Armando Maradona affrontò Franco Baresi. Il compianto fuoriclasse argentino ha speso bellissime parole

Emerge il racconto della prima volta in cui Diego Armando Maradona affrontò Franco Baresi.
Fonte immagine:  *www.magliarossonera.it

Diego Armando Maradona e Franco Baresi hanno dato vita a tantissimi duelli. Il primo risale a oltre 40 anni fa e fu raccontato dal compianto Pibe de Oro: “Il primo faccia a faccia con Baresi l’ho avuto l’8 settembre 1981 in una gara amichevole. In quella partita mi doveva marcare Battistini. In una circostanza, saltai 3/4 di loro, stavo per entrare in area, ma arrivò Franco, e mi rubò la palla con una eleganza unica. Si girò verso Battistini e gli disse: “Si fa così… Ora ci penso io!!!””.

La sfida tra Milan e Boca Juniors fu dunque l’occasione per vedere l’allora talentuoso argentino alle prese con un futuro grande difensore. Maradona continua il racconto così: “Mi stette dietro per tutta la partita, e dal quel momento per me diventò dura. Io e Franco eravamo giovani, ma capii subito che quello non era uno qualsiasi. Lui insegnava il modo di muoversi in campo a tutta la difesa. Dopo la partita bussò alla porta del nostro spogliatoio e mi disse che era rimasto stupido dal mio modo di giocare”.

Maradona, Baresi e le sfide in Italia

I duelli proseguirono quando Diego sbarcò a Napoli. E Baresi fu uno dei pochi a non prenderlo di mira: “Quando arrivai in Italia, me lo ritrovai davanti molte volte, e tra di noi non c’è mai stato un litigio. Mi ha fatto molti falli, ma mai per fare male… alla fine era il primo a rendermi la mano per rialzarmi. In Italia non era sempre così. C’erano difensori che volevano annullarti solo con i calci. In campo ti insultavano, ti umiliavano, ma lui era diverso”.

Un duello che portò anche all’assegnazione di uno scudetto nel 1988. E anche in quel caso emerse un aneddoto: “In un Napoli – Milan ci fù Filippo Galli che dopo un calcio di punizione, mi insultò dicendomi: “Alla prossima ti mando in ospedale”. Franco sentii tutto e andò a muso duro da lui dicendogli che doveva stare zitto, perché altrimenti non avrebbe giocato più. Questo per me è rispetto…”.

Le ultime parole di Maradona per Baresi furono bellissime: “Non dimenticherò mai quel giocatore con la maglia numero 6. Uno dei difensori più forti e leali di sempre”.

Seguiteci anche su Instagram, per scoprire tante curiosità dal mondo del calcio e vedere qualche protagonista in diretta.

Oltre i Colori

Se volete conoscere altri racconti romantici e passionali dal mondo sportivo, cliccate QUI.

Fonte immagine:  *www.magliarossonera.it