in

Banchero e il sogno azzurro: “Fa piacere che Pozzecco venga qui”

Il giocatore degli Orlando Magic attende il ct della Nazionale per parlare del futuro

banchero share hibet social
Fonte immagine: Profilo Instagram @paolo5

Paolo Banchero non si accontenta. Anzi fa capire quali sono gli aspetti che possono migliorare nel suo gioco: “Penso di poter migliorare ancora in tutto, nel tiro, nel ball handling, ho ancora del lavoro da fare su tutta una serie di aree. Sicuramente ci arriverò continuando a giocare contro grandi squadre, guardando gli errori in sala video, capendo cosa ho fatto bene e dove ho sbagliato. Voglio fare tutto quello che c’è da fare per continuare questo processo”.

Per il giocatore degli Orlando Magic, poi, l’aspetto mentale gioca un ruolo decisivo: “Penso sia estremamente importante lasciarsi alle spalle una brutta prestazione. La stagione è lunga, ci sono molte partite, una serata del genere può capitare. Loro sono molto fisici, comunicano molto bene in difesa, costringono la squadra a giocare in maniera più sconsiderata. Sapevamo che sarebbe stato così ma giocheremo di nuovo contro di loro altre due volte nelle prossime settimane e vedremo di cambiare le cose”.

Banchero e il sogno azzurro

In un’intervista rilasciata per Around The Game, Banchero parla anche dei paragoni – in termini numerici – con LeBronJames: “Non ci faccio caso, non voglio prestare attenzione a queste cose. Lo dicono adesso ma l’anno scorso dicevano che non ero il migliore neanche della mia classe del Draft. Così va il mondo, così vanno i social media e la stampa: un giorno non sei neanche la prima scelta e il giorno dopo ti paragonano a LeBron. Si possono prendere spunti sia dal positivo che dal negativo”.

E poi c’è la Nazionale, con Gianmarco Pozzecco che sta per raggiungere il numero 1 dell’ultimo Draft. Una situazione e un’attenzione che al buon Paolo fanno sicuramente molto piacere: “È una cosa positiva, certo. È una bella situazione in cui trovarsi. Fa sicuramente piacere poter giocare a basket a questi livelli e avere qualcuno che ti voglia così tanto nella propria squadra, perciò sono felice in ogni caso”.

La nostra speranza è quella di vedere una bella fumata bianca. Anzi, azzurra.

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @paolo5

blog hibet