in

Balotelli, Ronaldo ed altre star nel torneo di Warzone per soli calciatori, ecco il nome del vincitore!

Warzone, Mario Balotelli, Adebayo Akinfenwa, Swansea

Warzone Balotelli Ronaldo share hibet social

Negli scorsi giorni si è tenuto un esclusivissimo torneo di Warzone per soli calciatori, durante il quale il nostro paese è stato rappresentato da Mario Balotelli, di cui si è parlato molto negli ultimi tempi anche per la convocazione in nazionale, ma anche per la sua ormai nota passione per i videogiochi.

L’evento organizzato dalla community calcistica di @433, che su Instagram conta oltre 46 MILIONI di followers, ha visto la partecipazione di stelle del calcio conosciute a livello globale, sia in attività che ormai ritirate.

La vittoria finale se l’è alla fine aggiudicata Adebayo Akinfenwa, attualmente attaccante del Wycombe Football (squadra di League One, terza categoria inglese), conosciutissimo tra gli appassionati per essere il detentore del record come il giocatore più pesante della storia del calcio con un peso massimo raggiunto di 102 kg.

Ad oggi Adebayo è molto diverso da come ce lo ricordavamo ai tempi dello Swansea, ma sembra che alla perdita di massa corporea (principalmente muscolare) sia seguita un improvviso aumento di abilità nei videogame. Ecco la lista dei partecipanti che Akinfenwa ha dovuto surclassare per arrivare alla vittoria finale.

I giocatori coinvolti:

  • Mario Balotelli (Italia)
  • Nicolás Tagliafico (Argentina)
  • Lucas Paquetá (Brasile)
  • Bruno Guimarães (Brasile)
  • Ronaldo (Brasile)
  • Rodrygo (Brasile)
  • James Rodríguez (Colombia)
  • Davinson Sánchez (Colombia)
  • Bernd Leno (Germania)
  • Dominik Szoboszlai (Ungheria)
  • João Félix (Portogallo)
  • Álex Grimaldo (Spagna)
  • Marcelo (Brasile)
  • Sergio Reguilón (Spagna)
  • Joël Veltman (Olanda)
  • Aymeric Laporte (Spagna)
  • Adebayo Akinfenwa (Inghilterra)
  • Federico Valverde (Uruguay)
  • Felipe (Brasile)
  • Neto (Brasile)
  • Joshua Zirkee (Olanda)
  • Cole Palmer (Inghilterra)
  • Steven Bergwijn (Olanda)

Intervistato dai microfoni di 433, il vincitore finale della competizione ha confessato di essere molto orgoglioso di essere riuscito ad atterrare Ronaldo o Fenomeno, altro grande nome che ha partecipato a questa competizione for fun.

Ad Adebayo, oltre alle congratulazioni di tutti, anche un bellissimo trofeo personalizzato realizzato da Gassan, una nota marca di gioielleria con sede ad Amsterdam, che lo stesso vincitore ha definito (anche se scherzosamente) molto più bello di quello vinto dalla League One per il Goal più bello del mese.

Insomma, sicuramente Balotelli non avrà spiccato in questo torneo, ma speriamo vivamente che a Marzo vada meglio. Cosa ne pensate? Come al solito non mancate di farci sapere la vostra con un commento qui sotto, oppure in community!

Se volete seguire altre notizie sul mondo degli E-Sports cliccate QUI.

A cura di: Powned