in ,

Balotelli al quarto gol consecutivo

Mario ha ancora un buon lustro davanti a se per giocare ad ottimi livelli

balotelli quarto gol consecutivo share hibet social
Fonte immagine: Profilo Instagram @mb459

Recentemente ho scritto un articolo in cui ho attaccato Mario Balotelli, quando ha reagito male alla sostituzione durante la prima uscita nel campionato turco. Il mio giudizio complessivo sul ragazzo, e sul giocatore, non cambia, ma lasciatemi evidenziare che ha segnato il suo quarto gol consecutivo, peraltro “pesante” dato che e’ valso la vittoria in trasferta e 2 a 1 contro l’Antalyaspor.

Vi risparmio il classico titolo “Mario is back!”, perche’ e’ stato utilizzato troppo spesso a sproposito. E non per colpa del giornalista, ma per colpa di Balotelli. Poi, ad essere sinceri, alla quarta volta che fai quel titolo, diventa anche un po’ colpa del giornalista…

Leggi anche...  Trezeguet incorona Federico Chiesa: “Il giocatore italiano più forte e moderno”

Oggi Mario ha un allenatore italiano, Vincenzo Montella, ha 31 anni, e un altro lustro davanti per giocare a ottimi livelli. Questa prospettiva non cancella cio’ che ha buttato, ne quello che ha fatto, nel bene e nel male. Ma ci tenevo a scrivere questo articolo, perche’ non sono un invidioso che vuole vederlo cadere, ma un tifoso italiano che lo avrebbe voluto ai vertici, per il bene della Nazionale. Tra parentesi, festeggiamo entrambi il compleanno il 12 agosto, e mi sono trovato a brindare, qualche anno fa, con lui e uno stuolo di amiche (piu’ mie che sue, ecco perche’ mi ha invitato al tavolo…) a Milano Marittima. Ragazzo piacevolissimo, niente da dire.

Seguiteci anche su Instagram, per scoprire tante curiosità dal mondo del calcio e vedere qualche protagonista in diretta.

Se volete seguire altre notizie sul mondo del Calcio cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @mb459

Sommario
Balotelli al quarto gol consecutivo
Titolo
Balotelli al quarto gol consecutivo
Descrizione
Mario Balotelli al quarto gol consecutivo, ha ancora un lustro per dimostrare di essere sempre un campione
Autore