in

Bagnaia sogna: “È stata una stagione fantastica”

Fonte immagine: Profilo Instagram @pecco63

Francesco Bagnaia è campione del mondo della MotoGP per il secondo anno di fila. Il pilota italiano, nativo di Chivasso, è riuscito a chiudere in bellezza la stagione del 2023, quella della difesa del titolo conquistato un anno fa. Alla fine la Ducati con il numero 1 stampato sulla carena è riuscita a trionfare anche in questo campionato del mondo, al termine di un duello a tratti bellissimo con Jorge Martin.

Il due volte campione del mondo della classe regina, al termine della gara disputata e vinta a Valencia ieri, ha espresso le sue prime emozioni a caldo. Emozioni neanche a dirlo bellissime nonostante le abbia già provate: “È un sogno. Ho sempre sperato di vincere il titolo insieme alla gara. Ultimamente arriviamo di domenica e siamo i più forti. Penso sia stata una stagione fantastica. Barcellona purtroppo ha influito tanto sui risultati”.

Il sogno di Bagnaia

Bagnaia ha anche rischiato di finire per terra, proprio insieme al suo più grande rivale per la conquista di questo titolo. E a un certo punto è apparsa una scritta che non è stata bellissima: “Non ho visto la scritta ‘Martin out’. Sarebbe stato meglio… Pensavo che Jorge fosse in gara e temevo di cadere perché così facendo gli avrei regalato il titolo. Martin è stato risucchiato dalla scia e lì non ci si può fare nulla. Abbiamo rischiato grosso. Se mi prende all’interno, mi butta fuori”.

In conclusione, Bagnaia ha fatto capire qual è stata la sua strategia per vincere anche l’ultima gara del Mondiale 2023. La sua intenzione era quella di continuare a guidare la sua Ducati nel miglior modo possibile, anche dopo aver avuto la conferma del titolo: “Ho cercato di stare vicino a qualcuno all’inizio per controllare il consumo degli pneumatici. Poi la pressione delle gomme è salita. Ma meglio di così non potevo comunque chiedere”.

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @pecco63

blog hibet