in

Bagnaia nuovo campione del mondo MotoGP

Pecco parla dopo la conquista del titolo: “Sono molto orgoglioso”

bagnaia share hibet social
Fonte immagine: Profilo Instagram @pecco63

Francesco “Pecco” Bagnaia è il nuovo campione del mondo della classe MotoGP. Un risultato straordinario, che all’Italia mancava dai tempi di Valentino Rossi. Qualcosa per cui è difficile anche riuscire a trovare le parole: “E’ difficile dire qualsiasi cosa in questo momento. E’ l’emozione più grande della mia vita, è incredibile. Abbiamo fatto qualcosa di veramente grande, bisogna esserne consapevoli ed orgogliosi”.

Il pilota della Ducati, che restituisce il titolo della classe regina al suo team dopo i tempi di Casey Stoner, ha parlato della gara di Valencia: “E’ stata la gara peggiore dell’anno. La partenza è andata bene e la battaglia con Fabio è stata incredibile all’inizio, perché è stata serrata, ma con rispetto. Quando ci siamo toccati ho perso un’aletta e da quel momento è diventato tutto più difficile. Poi la situazione è peggiorata giro dopo giro”.

Bagnaia e il grande orgoglio Ducati

I giri finali sono stati con ogni probabilità i più lunghi nella carriera di Bagnaia: “Ho iniziato a contare i giri che mancavano alla fine, e sembrava sempre più lunga, poi quando ho tagliato il traguardo ed ho visto che ero campione del mondo, è stato incredibile. Mi sono fermato ed ho iniziato a piangere come un bambino. E’ incredibile se pensiamo da dove siamo partiti”.

La rimonta del pilota italiano in questa stagione è stata incredibile. Pecco è riuscito a risalire da un distacco di 91 punti dal campione in carica Fabio Quartararo: “Era difficile anche solo pensarci, ma ho continuato a crederci, a credere che fosse possibile. Dopo la gara di Silverstone ho ridotto molto il gap, poi ho trovato un modo per essere costante. Penso che Silverstone sia stata proprio la chiave per credere ancora di poter vincere il campionato”.

Ora l’Italia è tornata padrona delle due ruote.

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @pecco63