in

Bagnaia entusiasta: “Le basi sono ottime”

Parla il pilota della Ducati

bagnaia share hibet social
Fonte immagine: Profilo Instagram @pecco63

Francesco Pecco Bagnaia è molto fiducioso alla vigilia di una nuova stagione. Il pilota azzurro, infatti, si aspetta di continuare sulla falsariga dell’anno scorso: “Penso che si tratti di un buon anno per noi, dopo una fine del 2021 molto positiva nella quale abbiamo messo ottime basi per questa stagione. Il nostro punto di forza deve essere la squadra, iniziando dal grande lavoro dei tecnici che hanno saputo aggiungere qualcosa ad una moto già molto buona. Inoltre occorreranno preparazione e serenità”.

Il pilota della Ducati ritiene che la sua moto sia in grado di lottare fino alla fine per la conquista del titolo piloti in MotoGP: “Una moto più semplice pensando soprattutto alle piste nelle quali ci sono curve da affrontare a velocità elevata. So che il bello di Ducati è che ascolta tantissimo le direttive dei piloti e, infatti, appena ho detto loro questi aspetti, si sono messi subito a lavorare. Penso che la creazione di Dall’Igna fosse già buona, ma ora ha fatto un passo in avanti ulteriore”.

Bagnaia designa i rivali

Il pilota nativo di Torino non intende nascondersi. Anzi svela in maniera molto chiara qual è il suo obiettivo per il 2022: “Vincere più gare possibili. Vedremo se sarà un obiettivo che sarò in grado di realizzare. La moto c’è, il team c’è, bisognerà dimostrare di essere al 100% tutti insieme. Io sono fiducioso perchè so di avere alle spalle una squadra eccezionale che mi dà grande serenità”.

E poi ci sono i rivali, che lo stesso Pecco ha provato a designare alla vigilia della prima gara della stagione: “Sicuramente Fabio Quartararo partirà come favorito dato che ha vinto il titolo lo scorso anno, ma penso che in lotta ci saranno tantissimi piloti. Marc Marquez sarà veloce, come Joan Mir. Penso che Franco Morbidelli quando sarà al 100% con il suo ginocchio potrà inserirsi nella battaglia, come Jack Miller”.

Insomma, grande traffico in testa.

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @pecco63