in

Bagnaia confessa: “Dopo la caduta di Quartararo mi sono accontentato”

Il pilota della Ducati terzo in Australia ma nuovo leader della classifica mondiale

bagnaia share hibet social
Fonte immagine: Profilo Instagram @pecco63

Francesco Bagnaia è il nuovo leader della classifica iridata di MotoGP. Il suo terzo posto nel Gran Premio di Australia è stato sufficiente per il sorpasso: “Sono contento per la classifica, non troppo per la gara, perché una vittoria è sempre una vittoria. Sono molto felice, perché in questo momento essere primo in campionato è molto importante, ma non voglio gongolarmi ancora”.

Il pilota della Ducati ha fatto capire che c’è stata una scelta ponderata sulle gomme. Poi gli ultimi giri lo hanno visto sotto l’attacco di Rins e Marquez: “Abbiamo deciso di correre con la gomma media all’anteriore, perché non avevo un buon feeling con la dura e non riuscivo a scaldarla. Negli ultimi sei giri però era veramente distrutta, non riuscivo più a far girare la moto e perdevo molto in percorrenza. Sapevo che gli altri due mi avrebbero attaccato, quindi ho cercato di stare il più avanti possibile”.

Bagnaia e la gestione del finale

Ai microfoni di Sky Sport Bagnaia ha confessato che la caduta di Fabio Quartararo ha fatto cambiare i suoi piani: “La mia gara comunque è cambiata tantissimo quando ho letto sulla tabella che Fabio era out. In quel momento lì ho accettato anche un podio come risultato. Fino a quel momento l’obiettivo era vincere e volevo arrivare a quello, ma non volevo prendere rischi perché ho già fatto troppi errori quest’anno ed era importante prendere punti”.

E così, all’improvviso, l’inseguitore potrebbe addirittura chiudere i conti già nel prossimo Gran Premio, in Malesia. Pecco, però, non vuole fare questo genere di calcoli: “Voglio rimanere calmo e pensare a lavorare anche nella prossima gara come abbiamo fatto in questa. Voglio correre senza pensare al campionato, solo farlo in maniera intelligente. L’obiettivo principale è fare delle belle gare, poi vedremo cosa succederà”.

In ogni caso, un italiano è a un passo dal sogno.

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @pecco63