in

Pioggia di miliardi in arrivo: la vittoria Azzurra fa bene anche al PIL!

Esportazioni in aumento, turismo in crescita, il valore del Made in Italy sempre più elevato. Ecco gli effetti del post Europei 2020.

vittoria azzurri pil share hibet social
Fonte immagine: Pixabay

Che la vittoria della nazionale italiana agli Europei di calcio sia stata un tocca sana a livello emotivo per tutta la popolazione, lo dimostrano i caroselli di gioia che per un giorno intero hanno affollato le piazze. 

Così come è noto che alle casse della Federazione Italiana Gioco Calcio, oltre a gloria e prestigio sia in palio anche un cospicuo assegno derivante proprio dalle vittorie sul campo (si parla di circa 28 milioni di euro tra premi per i giocatori e altro). 

Quello che però non molti considerano è il forte impatto generale che questa vittoria può portare. 

La stessa Coldiretti valuta l’impatto economico sul nostro paese nell’ordine di almeno 12 miliardi di euro. Derivanti dal prestigio nazionale che porta come conseguenza una maggiore domanda di Made in Italy e l’aumento delle esportazioni. 

Mario Draghi parla di un “aumento dello 0,7% del PIL dopo la vittoria degli azzurri”, ma è evidente che almeno in parte molto dipenderà da quanto il turismo straniero potrà realmente tornare a pieno regime nel nostro paese. 

Leggi anche...  La medaglia non si toglie

Difficile ripetere in numeri che nel 2006, dopo la vittoria mondiale dell’Italia, portarono a un aumento del PIL del 4,1%, una disoccupazione in ribasso del 10%, esportazioni a +10% e qualcosa come circa 2,5 milioni di turisti stranieri in più. 

Purtroppo erano altri tempi, in assenza di pandemia. Per il momento un impatto positivo è certo, anche se difficilmente quantificabile. 

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.

Fonte immagine: Pixabay

Sommario
Pioggia di miliardi in arrivo: la vittoria Azzurra fa bene anche al PIL!
Titolo
Pioggia di miliardi in arrivo: la vittoria Azzurra fa bene anche al PIL!
Descrizione
La vittoria italiana agli Europei potrebbe avere fin da subito un impatto enorme sulla crescita del PIL: si parla di oltre 12 miliardi di euro in arrivo!
Autore