in

Ferrari: Leclerc e il suo cambiamento in Formula 1

Il pilota risponde alle accuse di essere diventato arrogante dal suo ingresso nella Formula 1.

leclerc_Ferrari_Formula_1
Fonte immagine: Facebook

Charles Leclerc non ci sta. 

Alle critiche che lo dipingono come un ragazzo arrogante risponde con chiarezza: “Mi fa male essere definito arrogante”, rigettando così le accuse sul suo conto, appoggiando il parere di chi invece sostiene che proprio approdando in Formula 1, il pilota sia andato incontro ad un cambiamento positivo.

A tal proposito sostiene: “E’ vero, sono cresciuto e ho cambiato alcuni aspetti di me, ma non sono arrogante: da questo punto di vista non è cambiato nulla. Queste critiche mi feriscono più delle altre”. 

In particolare, l’impatto della F1 sarebbe stato forte e positivo per Leclerc, che ancora sostiene: “Tutto è andato velocemente e nella giusta direzione nella mia carriera, ma non dimentico i consigli per migliorare. Per questo mi fa male e mi dà fastidio essere bollato come arrogante. Questa è la critica che mi colpisce maggiormente”.

Tra critiche e successo: Leclerc verso una nuova stagione

Il successo, dunque, secondo le sue parole non gli avrebbe dato alla testa, anzi lo avrebbe aiutato a migliorare, a maturare e a crescere, a modificare alcuni lati, ecco perché Charles Leclerc non ci sta con le accuse di arroganza, mosse da alcuni critici in merito al suo atteggiamento nel box Ferrari, dove ha assunto il ruolo di numero 1, ai danni di Sebastian Vettel.

Sorge spontaneo il dubbio che forse queste “opinioni” così dure, siano state rilasciate proprio in virtù della sua maggiore notorietà dal momento in cui avrebbe iniziato a lavorare in un certo modo per la Ferrari.

Il 23 enne infatti, anche abbastanza stremato da queste continue accuse e attacchi, ha aggiunto che forse le critiche nascono dal fatto che lui sia diventato più introverso rispetto a prima ma solo perché ora ha un trattamento diverso da quando è diventato il pilota di punta della Ferrari. 

Ciò che però adesso conta è la preparazione in vista di una stagione dura, che partirà tra poche settimane, con i test in Bahrain in programma tra venerdì 12 marzo e domenica 14 marzo. Il Mondiale scatterà invece il 28 marzo: l’obiettivo della Ferrari è tornare a competere per il podio, sia nei singoli Gp che per la classifica generale.

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.

Fonte immagine: Facebook

Sommario
Ferrari: Leclerc e il suo cambiamento in Formula 1
Titolo
Ferrari: Leclerc e il suo cambiamento in Formula 1
Descrizione
Leclerc dice no alle accuse di arroganza mosse in merito al suo atteggiamento nel box Ferrari, dove ha assunto il ruolo di numero 1, ai danni di Vettel.
Autore
Avatar

Scritto da HiBet Social