in

Atlete belle e brave: chi è Beatrice Colli, la nuova stellina dell’arrampicata italiana

Ha solo diciassette anni ma è già una delle protagoniste dell’arrampicata “speed”, nuova disciplina olimpica per Parigi 2024

beatrice colli share hibet social
Fonte immagine: Profilo Instagram @beacolliss

Forse non tutti lo sanno, ma dalle scorse olimpiadi è entrata a far parte delle discipline da medaglia anche l’arrampicata sportiva. Una specialità che coinvolge tantissimi atleti in tutto il mondo, soprattutto giovanissimi, e che verrà ripresentata anche alle prossime edizioni di Parigi 2024.

Motivo in più per cominciare a guardare quali potrebbero essere i possibili protagonisti del prossimo futuro. E a quanto pare una stella nascente ce l’abbiamo proprio in casa, con Beatrice Colli sempre più alla ribalta.

La più veloce del mondo

La prima cosa da valutare è che nelle prossime Olimpiadi, per quanto riguarda l’arrampicata avremo una disciplina tutta dedicata allo “speed”, ovvero una gara di velocità in cui gli atleti devono risalire una parete nel più breve tempo possibile.

Una buona notizia per noi, visto che proprio Beatrice Colli in questi ultimi mesi si è aggiudicata non solo il campionato italiano seniores (lei che di anni ne ha ancora solo 17), ma anche una gara di Coppa Europa dove peraltro ha fatto registrare un 7″ 78 che rappresenta il record del mondo under18 per la disciplina.

Margini di miglioramento incredibili quindi, per la stellina di Lecco che coach Fabio Palma avrà tutto il tempo di plasmare per il meglio, puntando palesemente a una medaglia a Parigi 2024.

Chi è Beatrice Colli

Classe 2004, nata a Colico in provincia di Lecco, Beatrice ha cominciato prestissimo ad arrampicarsi e ora si allena con costanza sette giorni su sette.

Partita per essere abile in tutte le specialità (boulder, speed e lead), si sta ora rafforzando la muscolatura proprio per essere più esplosiva nella disciplina più veloce, a lei sicuramente più congeniale.

Dopo aver vinto molto nelle categorie giovanili (tra cui il campionato del mondo Youth A), ora ha già effettuato il grande passo tra i “Senior”, già con ottimi risultati come abbiamo visto.

Le speranze su di lei quindi sono elevate e dal canto suo, come possiamo vedere sul suo profilo social, tutte le energie e i sogni sono concentrati su quella parete verticale, che scala come un fulmine per arrivare in cima, alla vittoria.

Gallery:

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @beacolliss