in

Assassin’s Creed in GIAPPONE, le rivelazioni di Ubisoft sui prossimi titoli dopo MIRAGE

Assassin’s Creed share hibet social

A tutti coloro che davano per spacciato il franchise di Assassin’s Creed, Ubisoft ha risposto in maniera egregi durante un evento speciale dedicato al futuro, rivelando di avere ad oggi in produzione già 5 nuovi titoli, tra cui uno ambientato in GIAPPONE.

L’annuncio si è svolto in occasione del quindicesimo anniversario della saga, evento in cui a farla da padrone è stato Assassin’s Creed Mirage, il prossimo titolo che dovrebbe essere rilasciato a breve.

Ambientato c.a. due decenni prima degli eventi narrati in Valhalla ed ambientato a Baghdad, Assassin’s Creed Mirage, secondo quanto rivelato, seguirà le orme di un nuovo adepto che da ladro di strada troverà la gloria e la redenzione all’interno della Confraternita più famosa del mondo dei videogiochi.

Assassin’s Creed, anche un titolo in GIAPPONE tra le rivelazioni delle produzioni successive a Mirage

Nome in Codice “RED”: appena dopo l’uscita di Mirage, rivela Ubisoft Quebec (lo stesso team che ha progettato e sviluppato Assassin’s Creed Odissey, uno dei titoli più acclamati dalla critica) che verrà prodotto un titolo ambientato nel Giappone feudale. Il gioco avrà un nuovo sistema Open-World che peremtterà a noi giocatori di esplorare come mai prima d’ora.

Nome in Codice “HEXE”: ad opera del team che ha ideato e lavorato sul progetto Assassin’s Creed Valhalla, questo titolo è ancora abbastanza avvolto nel mistero, ma dato che alla guida del team di sviluppo c’è il famoso Clint Hocking (leggenda di Splinter Cell n.d.r.) siamo sicuri che si tratterà di un titolo incentrato sul gameplay STEALTH.

Secondo l’annuncio sarebbero poi in fase di produzione anche due giochi per dispositivi MOBILE. Il primo, nome in codice Jade , sarà ambientato nell’antica Cina del 215 a.C. e sarà il primo titolo mobile open world per il franchise.

Il secondo, invece, è in fase di sviluppo in associazione con il colosso dello streaming Netflix e la sua divisione di giochi mobile, ma non sono stati rivelati ulteriori dettagli.

Ubisoft ha anche rivelato altre novità sul Progetto Infinity . Il nuovo titolo, che inizialmente era stato descritto semplicemente come un titolo dotato di un servizio live e di un multiplayer più sofisticato, sembra sia invece molto più vicino a un hub che riunisce il franchise in un unico posto. Durante la diretta, i DEVS hanno anche anche rivelato che Ubisoft sta studiando il potenziale per esperienze multiplayer ‘standalone‘ all’interno di Infinity.

Che ne pensate? Come al solito la discussione è aperta sui nostri canali social!

Se volete seguire altre notizie sul mondo degli E-Sports cliccate QUI.

A cura di: Powned

blog hibet