in

Arrivabene attacca De Ligt: “Vuole andare via”

Il dirigente della Juventus parla anche di Pogba e Dybala

de ligt share hibet social
Fonte immagine: Profilo Instagram @arrivabeneofficial

Maurizio Arrivabene fa il punto sul calciomercato della Juventus. A partire dalla situazione che riguarda Matthijs de Ligt, con una puntualizzazione importante: “Oggi è impossibile trattenere un giocatore che se ne vuole andare. Ma è sempre una questione di numeri, non è che se uno vuole andare via gli rispondi: prego, accomodati. È difficile trattenere un giocatore, però dal tavolo della trattativa bisogna alzarsi tutti e tre soddisfatti. E vale sempre l’articolo quinto: chi ha i soldi ha vinto”.

C’è chi invece è già andato via, come Paulo Dybala. Anche in questo caso il dirigente bianconero ha fatto capire che non c’era molto da fare. Anche perchè la trattativa era saltata da tempo: “Diciamo che c’è stata una decisione senza se e senza ma su questa vicenda e l’abbiamo messa in atto. Mi auguro che trovi la squadra e le soddisfazioni che merita. Dal nostro punto di vista le cose hanno un inizio e una fine, ma non c’è stata nessuna guerra tra noi e il giocatore”.

Arrivabene e l’affare Pogba

Ci sono invece delle situazioni in entrata che la Vecchia Signora sta valutando. Come il ritorno di Paul Pogba, sul quale Arrivabene svela un retroscena: “Apri una porta, lanci un nome, tutti ti guardano come se fossi matto e poi, piano piano, la macchina si avvia e costruisci l’operazione. Così è nato Pogba. Da una domanda: ‘Ma perché non prendiamo Pogba?’. Attenzione, l’idea non basta: l’idea è solo una provocazione, poi bisogna metterla in pratica”.

Una trattativa che si è poi trasferita su un piano più reale. Fino a poter credere che il centrocampista possa davvero tornare a Torino: “Devi sempre capire se quella provocazione ha i numeri per la messa a terra, la sostenibilità di cui si parlava prima. Se i numeri ‘quagliano’, devi portare l’operazione in Consiglio d’amministrazione e non puoi presentarti senza numeri che abbiano una logica, se parliamo di giocatori importanti, naturalmente”.

Arrivabene, come sempre, dimostra di non avere peli sulla lingua.

Seguiteci anche su Instagram, per scoprire tante curiosità dal mondo del calcio.

Se volete seguire altre notizie sul mondo del Calcio cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @arrivabeneofficial