in

Ángel Di María e la Coppa del Mondo: emozioni in campo per il giocatore della Juve.

Jorgelina Cardoso tra gioie e preoccupazioni per la figlia.

angel di maria share hibet social
Fonte immagine: Profilo Instagram @angeldimariajm

Il giocatore della Juventus, Ángel Di María è stato uno dei protagonisti della Coppa del Mondo, che ha regalato varie emozioni in campo, anche se per un’ora, sfogando poi il suo pianto seduto in panchina.

A parte questo, ci sono state tutta una serie di preoccupazioni che lo hanno turbato, che riguardano la figlia, e che pochi giorni fa ha esposto anche sua moglie.

La figlia Pia, di soli 4 anni, è stata per molti giorni a letto con la febbre e così ha subito diversi controlli medici, Jorgelina Cardoso infatti afferma con grande dispiacere che sua figlia conosce tutti gli ospedali del mondo, e che questa cosa le distrugge l’anima.

Tuttavia, il problema non era molto grave e tutto si è risolto nel migliore dei modi, così la piccola Pia è riuscita a riprendersi per essere presente e al fianco di suo padre in un momento così importante e delicato, riuscendo a scendere in campo al Lusail Stadium quando l’arbitro ha fischiato la fine della partita: “Con questo finale e con la tua performance non c’è altro da aggiungere. La miglior vendetta che il calcio e la vita ti hanno dato. Ti meriti assolutamente tutta questa felicità. Grazie per essere argentino, grazie per averci regalato quei gol importanti in finale, grazie per avermi ascoltato quando tutti volevano che tu lasciassi il calcio. Ti amo fin dove nessuno arriva. Congratulazioni, campione del mondo. Forza Argentina!” scrive la moglie del giocatore.

I momenti brutti esistono per tutti, ma questo è un bellissimo esempio di unione e affetto, da cui prendere spunto.

Seguiteci anche su Instagram, per scoprire tante curiosità dal mondo del calcio.

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @angeldimariajm