in

Anche David Beckham ha le sue ossessioni.

L’ex calciatore le racconta nella serie Netflix di cui è protagonista.

david beckham
Fonte immagine: Profilo Instagram @davidbeckham

A quanto pare, anche i personaggi famosi, i VIP, e gli ex sportivi del mondo del calcio coltivano le loro passioni, anche se in questo caso si tratta più di un’ossessione.

A chi facciamo riferimento? Non ci crederete mai ma anche David Beckham ha le sue fissazioni: il giocatore soffrirebbe di un disturbo ossessivo-compulsivo, un problema che non è difficile notare anche nell’anteprima della serie TV Netflix, di cui è protagonista.

A spiegare la situazione è proprio l’ex calciatore, che afferma: “Pulisco così bene, ma non sono sicuro che sia davvero apprezzato da mia moglie. Quando tutti sono a letto io vado in giro, pulisco le candele, accendo le luci al giusto livello, mi assicuro che tutto sia in ordine. Odio alzarmi la mattina e in giro ci sono tazze, piatti e ciotole. È stancante andare in giro per ogni singola candela a pulirla”.

Un disturbo che quantomeno lo porta a vivere la sua vita nel pieno dell’ordine della pulizia, ma che lo rende al pari della moglie. Se ricordate infatti, Victoria è stata spesso al centro dell’attenzione per la sua eccessiva attenzione, quasi ossessione, nei confronti di alcuni alimenti che ingerisce e che sarebbero gli stessi da anni, ma dopo questa rivelazione neanche David sarebbe da meno. Potrebbe diventare più clemente nei confronti della moglie? Tra i tanti pregi e difetti di Victoria però c’è anche da dire che non ha mai rivelato niente di tutto questo a nessuna fonte, durante nessuna intervista, data la sua grande riservatezza.

Da questo momento in poi David farà lo stesso?

Seguiteci anche su Instagram, per scoprire tante curiosità dal mondo del calcio.

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @davidbeckham

blog hibet