in

Ancelotti snobba Haaland: “Penso ai miei giocatori”

Nessun commento sul trasferimento del bomber al City

ancelotti share hibet social
Fonte immagine: Profilo Instagram @football_top2021

Carlo Ancelotti rivive con un certo moto di orgoglio la stagione che sta volgendo al termine. Una annata che ha riportato il suo nome nell’olimpo del calcio mondiale: “Abbiamo vissuto un’annata indimenticabile. In primis per il rapporto che ho avuto con i giocatori. Nessuno mi ha creato problemi. In passato ho avuto chi mi faceva una brutta faccia quando non scendeva in campo, invece qui se comunico a qualcuno che non giocherà risponde che non c’è problema“.

Il Real Madrid ha vinto il campionato ma soprattutto ha raggiunto la finale di Champions League. Un traguardo difficile da pronosticare: “Nessuno poteva pensare che il Real potesse raggiungere la finale di Champions League, e questo traguardo ha generato tanto entusiasmo tra i tifosi. Ho visto la partita del Liverpool più da analista che da tifoso. È una squadra che conosco bene, l’ho affrontata molte volte negli ultimi quattro anni. Penso che anche loro conoscano molto bene me e il Real Madrid“.

Ancelotti snobba Haaland

Ancelotti fa capire chiaramente che per gli ultimi appuntamenti della sfida al Liverpool farà ruotare il suo organico: “Dobbiamo gestire i calciatori affinché rendano al massimo e non accumulino fatica. Per questo ho cambiato molti uomini nel derby e lo farò di nuovo in vista del prossimo impegno. Mi avete spesso contestato di non utilizzare il turnover. Adesso mi si rimprovera di abusarne. Credo sia il momento di dare spazio e soddisfazione a tutti“.

Qualcuno in sala stampa prova a chiedere ad Ancelotti di parlare del trasferimento di Erling Haaland al Manchester City. Una mossa di mercato che sembra lasciare indifferente il tecnico: “Parlare del prossimo mercato mi sembra davvero prematuro. Se ne parlerà dopo la finale. Haaland è un grande giocatore, ha scelto un grande club. Io rimango volentieri con la mia rosa che mi ha portato a godermi una nuova finale di Champions. Alcuni calciatori come Rodrygo stanno crescendo“.

Prima c’è da giocarsi una finale, poi si penserà al futuro.

Seguiteci anche su Instagram, per scoprire tante curiosità dal mondo del calcio e vedere qualche protagonista in diretta.

Se volete seguire altre notizie sul mondo del Calcio cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @football_top2021