in

Ancelotti sicuro: “Le cose andranno bene”

L’allenatore del Real Madrid torna sulla Nazionale

ancelotti share hibet social
Fonte immagine: Profilo Instagram @rumahmadrid

Carlo Ancelotti non crede di aver già staccato il pass per le semifinali di Champions League. Il tecnico del Real Madrid non intende cullarsi sul vantaggio ottenuto nella gara di andata ottenuto a Stamford Bridge contro il Chelsea. Anzi, sa bene che la situazione di svantaggio potrebbe indurre i campioni in carica a dare il massimo per rimontare: “Ci vuole rispetto, molto rispetto, perché questa è la squadra campione d’Europa”.

Il mister italiano, tra le altre cose, non sa ancora se resterà: “Non so se mi sono guadagnato il diritto di restare qui al Madrid. Io ho un contratto molto lungo, ma non ci penso mai. Se il club è contento di me io sono felicissimo di restare, se il club non sarà contento di me ringrazierò per il tempo che mi è stato concesso e che ho passato qui. Diciamo che ho fiducia nel fatto che a fine stagione le cose saranno andate bene e che tutti siano felici”.

Ancelotti dimentica la Nazionale

In questo senso si è parlato di lui come successore di Roberto Mancini in Nazionale. Così Ancelotti: “Sì, in passato ci ho pensato e nel 2018 c’è stata una possibilità con l’Italia, ma onestamente a me piace il lavoro quotidiano. Mi piace la passione e la sofferenza che offre la quotidianità, il fatto di poter essere qui in un quarto di finale di Champions. L’esperienza vissuta al Mondiale del 1994 con l’Italia è stata fantastica, ma oggi ciò che voglio è lavorare ogni giorno e non tre volte all’anno”.

Infine si parla di Karim Benzema, grande protagonista di casa merengue in questa stagione: “È vero che dipendiamo da Karim Benzema, non ci sono dubbi, ma io sono molto contento di questa dipendenza. Un tempo al ‘9’ si chiedeva di stare in area a colpire i cross e tutto ciò che passava di li. Oggi no: il centravanti deve tornare perché quando perdi palla non puoi regalare un giocatore agli avversari, deve aiutare in difesa, partecipare, costruire dialogare”.

Una grande ammissione da parte di Ancelotti.

Seguiteci anche su Instagram, per scoprire tante curiosità dal mondo del calcio e vedere qualche protagonista in diretta.

Se volete seguire altre notizie sul mondo del Calcio cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @rumahmadrid