in

Ancelotti torna in Inghilterra e ritrova il sorriso con l’Everton

James Rodriguez
Fonte immagine: Wikipedia Commons

La Premier League è uno dei campionati a iniziare prima, tra le top league europee. Complice anche il fatto che, a differenza di altre leghe come la nostra Serie A o la Liga spagnola, le operazioni di campionato non sono riprese dopo la fine del periodo di lockdown. E allora ecco che tutte le big stanno sgomitando per cercare di prendere vantaggio fin dall’inizio. Anche perché c’è da provare a interrompere il dominio del Liverpool, anche se i Reds sul mercato hanno fatto faville prendendo Thiago Alcantara e Diogo Jota.

Ma nel frattempo, sull’altra sponda del fiume Mersey, c’è un’altra squadra che sta a dir poco incantando i suoi tifosi e tutti gli appassionati. Stiamo parlando dell’Everton, che ormai dalla prima parte del 2020 si gode le abilità manageriali e da allenatore del nostro Carlo Ancelotti. Dopo l’esonero al Napoli, l’esperto tecnico emiliano ha deciso di ripartire dai Toffees per una nuova scommessa tutta da vivere. Scommessa che, per il momento, sta vincendo alla grande.

L’Everton sotto la guida di Ancelotti è cresciuto tantissimo, sia sul piano del gioco che per la sua notorietà a livello internazionale. Poi, durante l’estate, è arrivato anche il tanto atteso upgrade sul piano del mercato. E allora sono arrivati giocatori tanto cari a Sir Carlo, come Allan, James Rodriguez e il difensore centrale Doucoure. A questi va aggiunta l’esplosione di Calvert-Lewin, autore già di cinque reti in questo avvio di stagione.

Di certo, Carlo Ancelotti si sta divertendo in questa nuova avventura inglese. Lui che ha già conquistato la terra d’Albione, vincendo la Premier League alla guida del Chelsea. E chissà che non voglia provare a concedere un clamoroso e bellissimo bis.

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello sport cliccate QUI.

Fonte immagine: Wikipedia Commons

Francesco Cammuca