in

Sboccia l’amore tra Francesca Fioretti e Kolarov

L’ex compagna di Davide Astori ritrova il sorriso ed il settimanale “chi” immortala delle tenerezze con il terzino dell’inter

kolarov_fioretti_inter
Fonte immagine: Instagram

A tre anni dalla morte di Davide Astori, capitano della Fiorentina, Francesca Fioretti, ex compagna del giocatore, avrebbe ritrovato un nuovo equilibrio con Aleksandar Kolarov, come sembrerebbero testimoniare le foto scattate dal settimanale “Chi”, in cui i due sono stati immortalati proprio durante lo scambio di un tenero bacio in stazione centrale, a Milano, dove il terzino dell’Inter l’avrebbe accompagnata dopo aver trascorso insieme il pomeriggio.

Nessuno dei due ha smentito o confermato tale notizia, nemmeno dopo la bufera mediatica alla quale sono stati sottoposti, tuttavia sembrano molto complici e sembrano divertirsi insieme, anche Kolarov, spesso definito “l’uomo che non ride mai”, proprio per la sua indole schiva.

Non è chiaro da quanto tempo i due si frequentino, ma hanno in comune delle esperienze traumatiche che sono indelebili: Aleksandar, infatti, prima di intraprendere la sua carriera da calciatore, ancora in giovanissima età, dovette affrontare la guerra nella ex Jugoslavia; mentre Francesca ha subito la morte di una persona che amava e che le ha dato il dono di una figlia, Vittoria.

 

La showgirl chiamata a presenziare in aula, rompe il silenzio su Instagram.

 

La vita va e deve andare avanti, il ricordo di Davide però non scompare mai.

Proprio in questi giorni la showgirl e attrice è stata chiamata a presenziare ad un’udienza presso il tribunale di Firenze, riaccendendo l’attenzione sulla morte del suo allora compagno e su possibili mancanze di controlli sanitari che forse, avrebbero potuto salvargli la vita e di cui la procura potrebbe ritenere responsabile l’ex direttore di medicina sportiva di Careggi, Giorgio Galanti.

Da un post su Instagram, Francesca Fioretti fa sapere:

In questi anni ho sempre voluto evitare dichiarazioni pubbliche sulla morte di Davide e sul processo in corso. Ho sempre confidato che l’onestà e la pulizia che Davide ha dimostrato fuori e dentro il campo avrebbero portato a risposte altrettanto oneste e pulite. È ancora così, ho ancora fiducia che accada. Leggo in queste ore notizie che non sarebbero dovute essere divulgate. Resto stupita da questo passo così avventato e dal fatto che venga fornita un’interpretazione parziale e contraddittoria di una perizia medica che rappresenta a ogni modo solo una di quelle di cui dispone la magistratura. Il processo in corso serve ad arrivare a una verità, che non sarà consolatoria in ogni caso: l’idea che la morte di Davide potesse essere evitata aumenta persino il dolore. Ma se esisteva anche la più piccola possibilità che avesse a disposizione un minuto in più, un’ora in più o la sua vita intera, io credo che quella possibilità dovesse essere esplorata, che lui meritasse di averla e che tutto ciò che l’ha ostacolata debba in caso venire alla luce. Per lui e per evitare che succeda di nuovo. Nutrivo molti dubbi sull’essere presente di persona alla prossima udienza, ora sento di dover essere lì, a dimostrare simbolicamente, con forza e senza rancore, che è solo in quell’aula che la verità potrà essere accertata, accettata e condivisa. Il passato e il futuro ci chiedono di essere coraggiosi.

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.

Fonte immagine: Instagram, Instagram

Sommario
Sboccia l’amore tra Francesca Fioretti e Kolarov
Titolo
Sboccia l’amore tra Francesca Fioretti e Kolarov
Descrizione
Scoppia l'amore tra Francesca Fioretti e Kolarov. L'ex compagna di Davide Astori presente all'udienza per la morte dell’ex capitano della Fiorentina.
Autore
Avatar

Scritto da HiBet Social