in

Alvaro Recoba parteciperà a Masterchef Uruguay

alvaro recoba
Fonte immagine: *Wikipedia

Alvaro Recoba in molti lo conoscono per la sua carriera da ex attaccante nei campi da calcio.

Eppure oggi si trova alle prese con i fornelli, intento a partecipare a Masterchef Uruguay.

L’annuncio è stato dato da un tweet del profilo del programma, con una foto che ritrae i personaggi famosi che dovranno ergersi a cuochi.

Il Chino sarebbe un esperto di “Olimpicos (de copetin)” un doppio pane bianco con maionese, lattuga, uovo sodo, prosciutto e formaggio.

Alvaro Recoba riuscirà a sorprendere ei giudici come ha fatto in serie A?

Arrivato in Italia il 31 agosto 1997, l’attaccante ha il privilegio di sfoggiare le sue doti proprio presso la Scala del Calcio.

Quel giorno ribalta Inter – Brescia con 2 gol che lo fanno entrare nel cuore dei tifosi interisti.

Più tardi, con Il Fenomeno messo da parte per l’infortunio alle ginocchia, Recoba diventa il calciatore più pagato al mondo.

Ma nel 2002 arriva la sua consacrazione, contro la Roma, grazie a una doppietta indimenticabile.

«In lui la pigrizia era pari al genio. Enorme. E il conflitto, inevitabile, tra questi due tratti distintivi venne alla fine vinto dalla pigrizia, purtroppo per l’Inter e per la sua carriera». A queste parole di Sandro Mazzola si aggiunge Juan Sebastian Veron: «Non è stato il miglior giocatore al mondo solo perché non lo ha voluto».

La prova di queste affermazioni è da cercare in quell’euroderby che inizia da assente, per poi essere trasportato in campo, garantendo la vittoria. Una mancanza che non fa di lui una salda bandiera per la squadra.

Chissà se in cucina avrà la giusta stabilità e costanza che gli è costata cara al Meazza.

Il promesso chef non è l’unico sportivo ad essersi cimentato tra pentole e forchette. Lorenzo Amoruso, Andrea Lo Cicero, Filippo Magnini, sono solo alcuni degli atleti ad aver partecipato a questa esperienza culinaria.

Per altre curiosità, clicca qui.

Fonte immagine: *Wikipedia