in

Altro record italiano per Predax su Warzone: primato ottenuto in SOLO VS Quads

Warzone Predax record share hibet social

Record Warzone – Altra grandissima performance quella messa a referto dall’italiano del Team QLASH Predax su Call of Duty Warzone.

Dopo aver conquistato il record della nostra nazione per numero di kill ottenute senza mai venire killatoPredax è quindi riuscito a portare a termine, con una straordinaria vittoria, una partita in solo contro squadre quartetti sull’isola di Rebirth.

Pur non disponendo di alcun compagno di squadra (e quindi senza alcun tipo di garanzia di poter tornare in partita una volta abbattuto), Predax è riuscito a macinare un numero straordinario di kill: ben 35, tre delle quali confermate nell’ultima fantastica fight in cui è stato protagonista contro il secondo team classificato.

Ancora una volta sono l’OTs9 e l’MG-82 le armi scelte per la classe principale di Predax, le stesse utilizzate per conquistare il precedente record e che potrete consultare in tutti i loro accessori semplicemente consultando il link di seguito: clicca qui per visualizzare la classe ed il video dei RECORD di Predax.

Sempre riguardo alla scena competitiva di Verdansk, oltre al fantastico record di Predax c’è da segnalare il primo posto ottenuto dal team di SuperEvan nella recente edizione del Doritos Disruptor, importante torneo di Warzone che ha visto coinvolti alcuni dei migliori giocatori del mondo del BR Activision.

Insieme a SuperEvan giungono in prima posizione anche i suoi compagni di squadra LuckyChamu e Repullze, in grado di conquistare 138.8 punti e la testa della classifica che vale ben 10 mila Dollari.

Al secondo posto, subito dietro al team di SuperEvan, quello di Tommey (oltre al britannico c’erano anche newbz e Almxnd) con 137.5 punti, mentre in terza posizione, decisamente più staccati dai primi, troviamo il team di ShadedStepReidboyy e OPMarked.

L’evento, che si caratterizzava per un numero veramente elevato di armi ed equipaggiamenti proibiti (solo per fare un esempio erano vietati la Stoner 63, ma anche il Silenzio di Tomba, il Potere d’arresto ed anche i perk Ghost e Combat Scout), pare sia piaciuto davvero molto agli spettatori presenti, e non è escluso che venga nuovamente riproposto in un un formato simile in futuro.

Nel caso siate interessati a dare un’occhiata alla replica ufficiale, la troverete semplicemente consultando il seguente link: clicca qui per il Twitch di Doritos.

Cosa ne pensate di queste novità dal fronte competitivo? A quante kill siete riusciti ad arrivare nella vostra “best try” in solo Vs Squad su Rebirth? La discussione, come sempre, è aperta!

Se volete seguire altre notizie sul mondo degli E-Sports cliccate QUI.

A cura di: Powned

Sommario
Altro record italiano per Predax su Warzone: primato ottenuto in SOLO VS Quads
Titolo
Altro record italiano per Predax su Warzone: primato ottenuto in SOLO VS Quads
Descrizione
Record Warzone – Altra grandissima performance quella messa a referto dall’italiano del Team QLASH Predax su Call of Duty Warzone.
Autore