in

Alonso, rimpianto Ferrari: “Mondiale 2010 il dolore più grande”

Fonte immagine: Profilo Instagram @boss

Fernando Alonso riavvolge il nastro e ripensa agli anni in Ferrari. Proprio alle stagioni a Maranello è legato il suo più grande rimpianto: “Tornare indietro è impossibile. Vincere il Mondiale con la Ferrari è però la prima cosa che cambierei se fosse possibile andare indietro nel tempo. Nel 2010 e nel 2012 siamo andati a pochi giri dalla vittoria di un campionato e questo probabilmente avrebbe potuto cambiare un po’ il risultato di molte cose e la storia di altre”.

Il pilota spagnolo era andato molto vicino al titolo in quella stagione. La perfetta tattica messa in atto in quel caso dalla Red Bull, però, fu fatale. Alonso corse in marcatura su Mark Webber, ma a trionfare fu Sebastian Vettel: “Mi è dispiaciuto non esserci riuscito – ha dichiarato lo spagnolo – , ma ci sono anche fattori che dipendono da tante altre persone e altre squadre, le prestazioni delle macchine, è difficile avere rimpianti su qualcosa su cui non hai tu il controllo”.

Alonso e la sua grande carriera

Alonso, ospite del podcast High Performance, ha fatto capire di non avere grossi rimpianti nella sua carriera. “Mi guarderò dietro – dice – ricordando tante belle cose, belle amicizie ed esperienze incredibili. Però sento che mi sarei dovuto divertire di più, se dovessi rivivere la mia vita nello stesso modo un’altra volta non cambierei nulla delle mie squadre, delle mie scelte, del titolo mancato in Ferrari o altro, vorrei solo vivere di più quei momenti e trarne più ricordi”.

La carriera del pilota asturiano è stata lunga e ricca di emozioni. Ma gli ha dato anche la possibilità di cambiare approccio con il passare dell’età: “A 40 anni la vita è completamente diversa da quando ne hai 20, sarebbe bello avere l’esperienza dei 40 quando hai 20 anni. Nel motorsport, però, avere 40 anni non è un grande svantaggio rispetto a chi ha 20 anni perché è una dinamica soprattutto mentale, si crea un automatismo con le mani sul volante”.

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @boss

blog hibet