in

Allegri vuole vincere: “Siamo ancora a zero, voglio i tre punti”

Il tecnico della Juventus ha un solo obiettivo contro il Maccabi

allegri share hibet social
Fonte immagine: Profilo Instagram @maxallegri_mr

Massimiliano Allegri manderà in campo la miglior formazione possibile. Anche per dare seguito a quella che finora è per distacco la migliore prestazione della stagione: “Devo ancora decidere la formazione tra chi resta fuori dei difensori, a centrocampo devo valutare. Non è importante se difesa a tre o quattro, è importante migliorare e continuare ancora dopo la prestazione di Bologna. Contro il Bologna, per 5 minuti alla fine del primo tempo siamo stati troppo lunghi, domani dobbiamo dare seguito alla prestazione”.

Contro il Maccabi Haifa la Juventus deve vincere. Se non altro perchè c’è da schiodarsi da una situazione terribile in Champions League: “Abbiamo zero punti dopo due gare, vuol dire dover vincere. Ma non dobbiamo avere fretta o ansia, non dobbiamo strafare come col Bologna. Quando rincorri non è che risolvi i problemi in una partita, non risolvi le rincorse. Per raggiungere la qualificazione in Champions bisogna partire da una vittoria. In questi momenti fretta e ansia ti portano a sbagliare”.

Allegri non si fida del Maccabi

In conferenza stampa Allegri ha fatto capire di non fidarsi del Maccabi. Nonostante lo Yom Kippur, infatti, gli israeliani saranno pronti a dare il massimo: “Il Maccabi ha una rosa di valore, in casa col Paris fino al 70′ stavano 1-1, sono ben organizzati, corrono, pressano a tutto campo. Dovremo fare una prestazione di ottimo livello, di squadra, sapendo che avremo situazioni favorevoli ma non sarà semplice come ci si aspetta. Serve rispetto per il Maccabi”.

Si chiude parlando di Angel Di Maria. L’argentino potrebbe essere l’arma in più per le prossime partite dei bianconeri: “Angel sta molto meglio anche fisicamente, ha avuto possibilità di allenarsi di più. Post Sassuolo ha saltato un po’ di allenamenti, ha giocato un tempo a Firenze ma non era in condizione e l’ha persa. Ora sta bene, la gamba sta meglio, domani farà un’ottima partita. Lui e Vlahovic insieme nei due? Non è questione di seconda punta, se gioca Angel magari giochiamo in un modo diverso. Metterò in campo giocatori con caratteristiche diverse”.

Intanto c’è un solo pensiero che corre in testa: i tre punti.

Seguiteci anche su Instagram, per scoprire tante curiosità dal mondo del calcio.

Se volete seguire altre notizie sul mondo del Calcio cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @maxallegri_mr

blog hibet